Torta di porri

di Roberto 0



Quest’oggi vorrei farvi assaporare una ricetta veramente semplice e molto saporita: la torta di porri. Una ricetta che, in fin dei conti, si potrebbe definire quasi leggera, infatti la cottura non richiede aggiunta di grassi e, fatta eccezione per la pasta sfoglia, gli altri ingredienti non sono poi così pesanti. La torta di porri può essere una portata perfetta da portare ad un pic-nic o a casa di amici per una cena in cui ognuno porta qualche piatto. La torta di porri è una ricetta di torta salata che potrete cucinare sia per pranzo che per cena e fare tutti contenti.

Torta di porri


Ingredienti

1 faoglio di pasta sfoglia circolare | 3 porri | 4 uova | 150 gr. formaggio grattugiato | 100 gr. provola | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

  Pulite i porri, eliminando la parte delle radici e la parte superiore, poi eliminate il primo strato del porro, quindi lavate per bene e tagliate ad anelli. Mettete da parte un po’ di porro tagliato, vi servirà per guarnire la superficie della torta. Fate appassire i porri in padella con un filo d’olio ed aggiungendo un po’ d’acqua calda. Quando saranno ben morbidi ed asciutti, conditeli con sale e pepe.

  Battete le uova e mescolatele al formaggio grattugiato, condite il tutto con un pizzico di sale ed un po’ di pepe. Quando i porri si saranno intiepiditi, mescolateli alle uova e amalgamate il tutto. Tagliate la provola a dadini e mescolatela al composto.

  Stendete la pasta sfoglia su una teglia tonda e fate aderire la pasta ai bordi della teglia. Riponete la teglia in forno e lasciate cuocere la pasta sfoglia per circa 4 minuti a 200 gradi nella parte bassa del forno. Quando la pasta avrà preso un po’ di colore, estraete la teglia dal forno.

  Riversate tutto il composto di uova e porri sulla sfoglia e fatene uno strato omogeneo, poi disponete sulla superficie le rondelle di porro che avevate messo da parte. Quindi riponete tutto in forno e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Quando le uova si saranno gonfiate e la superficie sarà leggermente imbiondita la torta sarà pronta.

La torta di porri è una ricetta perfetta per la cucina vegetariana, ed è un piatto ideale da preparare in occasione di una festa o di una cena informale. Il giusto accostamento per la torta i porri è indubbiamente un buon calice di vino bianco, e direi che in questo caso di può spaziare ampiamente sulla scelta del tipo di vitigno, vi suggerisco di provare un accostamento con un Sauvignon Blanc. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: i maccheroni con yogurt bianco e porri, i fusilli al porro e castelmagno o la frittata ai porri e cipolla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>