Polpette di melanzane e patate

di Ishtar 0



Vi avevo già proposto qualche tempo fa le polpette di melanzane, oggi vi suggerisco di provare la versione che prevede l’aggiunta delle patate. Si tratta di piccole sfizioserie adatte per il pranzo di tutti i giorni così come per le cene tra amici, o, se preparate in versione mini, da portare in tavola in occasione di aperitivi e/o buffet. Le polpette di melanzane e patate rappresentano un perfetto secondo piatto vegetariano ma anche una pietanza ideale per i bambini, per fare mangiare loro gli ortaggi di stagione in maniera accattivante.

Polpette di melanzane e patate


Ingredienti

3 melanzane | 3 patate | 2 uova | 50 gr di parmigiano grattugiato | 1 spicchio di aglio | pangrattato qb | 200 gr di mozzarella | basilico fresco | sale e pepe | olio per la frittura

Preparazione

   Sbucciare le melanzane dopo averle lavate, quindi tagliarle a cubetti e lessarle in acqua bollente salata. Scolarle e strizzarle con le mani, quindi farle soffriggere in padella in due cucchiai di olio, 1 pizzico di sale, l'aglio tritato e del basilico.

   Adesso lessare le patate, schiacciarle con l'aiuto dello schiacciapatate e raccoglierle in una terrina. Unire le melanzane, il parmigiano, le uova, il pepe, il sale e 2 cucchiai di pangrattato.

   Lavorare il composto fino a quando risulta omogeneo e sodo, creare delle palline, mettere al centro di ognuna un pezzo di mozzarella, quindi passarle nel pangrattato. Friggerle in olio caldo fino a completa doratura.

Caratterizzate da un gusto pieno, appagante, le polpette in questione vengono arricchite con formaggio grattugiato, mozzarella (che inserita a pezzi all’interno di ognuna a fine cottura regala un tocco irresistibile di filantezza) e del basilico fresco che esalta il sapore delle melanzane. Le polpette possono venire fritte o cotte al forno, a seconda delle preferenze. Altre ricette sul tema sono le polpette di melanzane e scamorza di Cotto e Mangiato, le polpette di melanzane da preparare con il Bimby e le polpette di melanzane e mortadella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>