Biscotti salati al Parmigiano Reggiano

di Fabiana Commenta



Se state pensando a una ricetta golosa, ma non troppo impegnativo, a un piccolo sfizio salato, oggi vi proponiamo i biscotti salati al Parmigiano Reggiano, una piccola idea croccante e sfiziosa. Perfetti per un aperitivo o semplicemente da sbocconcellare in occasione del pranzo o della cena, ma anche per no snack salato, i biscottini salati al parmigiano reggiano, si prestano perfettamente per essere preparati quando avete un po’ di tempo a disposizione.

Parmigiano Reggiano, biscotti, , parmigiano reggiano grana terremoto valori nutrizionali prezzo

 

In effetti si conservano perfettamente fragranti anche dopo qualche settimana per cui potrete prepararli in anticipo e poi servirli in tavola al momento opportuno.

Biscotti salati al Parmigiano Reggiano


Ingredienti

1 uovo | 1 cucchiaino peperoncino secco - 1 cucchiaio latte intero freddo | 100 grammi parmigiano reggiano grattugiato fresco | 140 grammi farina 0 - 60 grammi burro freddo | sale e pepe

Preparazione

  Versate all’interno di una ciotola capiente il parmigiano e il peperoncino. Amalgamate e poi aggiungete anche la farina, il sale (con moderazione), un pizzico di pepe e poi mescolate per bene.

  Aggiungete anche il burro che dovrà essere particolarmente freddo per la nuova riuscita del vostro impasto: lavoratelo per bene sfregandolo con le mani in modo tale che diventi abbastanza sbricioloso.

  Ora create un buco al centro. Sbattete un po’ l’uovo e versatelo al centro, poi aggiungete anche il latte. Mescolate con una forchetta e poi con le mani per lasciar amalgamare bene il tutto.

  Infarinate un tavolo e poi stendetevi sopra l’impasto preparato con il mattarello. Ritagliate le formine che preferite anche mescolandone di diverso genere. e misure, poi adagiatele su una teglia ricoperta con la carta forno e lasciatele riposare un in frigorifero per circa 30 minuti.

  Preriscaldate il forno a 180° C, spennellate i cuori e le altre forcine di biscotti con un po’ di latte o con un tuorlo sbattuto per regalare un po’ di doratura all’impasto e lasciate cuocere per circa 25 minuti, sfornate e lasciate raffreddare.

Sono perfetti ad esempio con la mousse al salmone, ma anche con della crema di olive o qualche altra crema alla verdura che decidiate di preparare come aperitivo o come sfizio. Potrete anche prepararne di forme molto diverse seguendo un po’ la vostra fantasia: nella ricetta proposta viene inserito anche il peperoncino fra gli ingredienti, ma è anche vero che se pensate di destinare i biscottini ai bambini potrete anche evitare o ridurre l’uso del peperoncino stesso.

GNOCCHI DI ZUCCA AL PARMIGIANO

CROSTINI PANE PISELLI E PARMIGIANO

PLUMCAKE CON PARMIGIANO E OLIVE