Risotto allo zenzero, ricetta semplice

Il risotto allo zenzero è una ricetta dal vago sentore orientale che ho imparato ad apprezzare dopo aver scoperto le innumerevoli qualità di questa spezia. Originario dell’Asia e utilizzato anche nella medicina cinese per le sue qualità terapeutiche, lo zenzero in cucina è una risorsa preziosa che potete utilizzare per insaporire i risotti, le zuppe di carne e pesce, le verdure e anche i dolci. Il risotto allo zenzero ha una preparazione semplicissima che viene compensata dal suo sapore particolare. Al primo boccone sentirete quel mix di aroma di limone e peperoncino tipica dello zenzero e scoprirete di avere sbagliato a non provarlo prima.

risotto zenzero ricetta semplice


La preparazione del risotto allo zenzero è semplice, simile a quella di un qualunque altro risotto. Si tratta solo si aggiungere un pochino di zenzero quasi alla fine della cottura. Potete utilizzare lo zenzero in polvere – ne bastano circa due cucchiaini – o meglio ancora, potreste utilizzare la radice di zenzero fresco che si deve grattugiare direttamente sul risotto. La radice di zenzero è un po’ più costosa ma è certamente molto più profumata e saporita ed è per questo che vi consigliamo di utilizzarla se volete un risultato finale eccellente.
Siccome lo zenzero ha un vago sentore di limone vi consigliamo di aggiungere anche qualche scorzetta di limone alla fine della cottura, insieme a un po’ di parmigiano grattugiato per insaporire.

Altre squisite ricette con lo zenzero:

Come usare lo zenzero fresco
Pollo allo zenzero di Benedetta Parodi
Ali di pollo allo zenzero
Pollo allo zenzero e mandorle

Lascia un commento