Polenta con crema di ricotta e funghi

di Ishtar 0



Rieccomi con una ricetta vista e preparata all’istante, quella della polenta con crema di ricotta e funghi scovata su Cotto e Mangiato e per la quale ho avuto una sorta di colpo di fulmine. Si tratta di un piatto ricco e cremoso, proprio come quelli che piacciono tanto a me. Un letto di polenta sormontata da una semplice crema di ricotta e da funghi saltati in padella. Nonostante l’aspetto si tratta di una preparazione non troppo pesante, ma appagante si, per non farsi mancare una coccola a tavola.

Polenta con crema di ricotta e funghi


Ingredienti

200 g di polenta integrale | 200 g di ricotta | 80 gr di burro | 200 g di porcini surgelati | acqua | 40 g di formaggio grattugiato | sale | noce moscata

Preparazione

   Preparare una polenta morbida quindi allontanare dalla fiamma ed unire il burro.

   Adesso mettere a scaldare 100 ml di acqua ed una volta bollente allontanare dalla fiamma ed unire la ricotta. Insaporire unendo anche del formaggio grattugiato, il sale e la noce moscata.

   Fare cuocere i funghi puliti e tagliati a pezzi in un tegame con poco olio. Aggiustare di sale e comporre il piatto.

   Versare sul fondo del piatto la polenta, coprire con la crema di ricotta e poi con i funghi. Servire calda.

La polenta con crema di ricotta e funghi è perfetta per una cena allettante. Si può anche realizzare in anticipo e scaldare poco prima di assemblare il piatto. Devo ammettere di averla trovata anche più buona il giorno seguente. Una variante si può ottenere sostituendo la crema di ricotta con una vellutata di piselli ed i funghi con un ragù bianco a base di salsiccia, per un risultato decisamente più rustico. Insomma, nel caso in cui vi abbia convinto correte a prepararla. Provate anche la polenta grigliata con funghi e timo e la pizza di polenta con funghi e speck.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>