Galette con pomodori, mozzarella e pesto

di Fabiana Commenta



Due giorni di sole e viene subito in mente qualche ricetta fresca adatta per la primavera: la ricetta delle galette con pomodori, mozzarella e pesto è veramente perfetta.

galette, tarte tatin, pomodori, Insalata di pomodori all’indiana

Facilissima da preparare, è l’ideale per un pranzo veloce, il brunch del sabato e della domenica, ma anche una cena leggera, ma completa. In pratica si tratta di felicissime gallette da preparare che vengono poi arricchite da una farcia fresca a base di pomodori, mozzarella (o ricotta se preferite), pesto.

Galette con pomodori, mozzarella e pesto


Ingredienti

Per l’impasto: | Farina 00 240g - Burro 160g - Sale mezzo cucchiaino - Acqua freddissima 6 cucchiai | Per il ripieno: | Pomodori maturi 5-6 - mozzarella 100g - Pesto al basilico 2 cucchiai -

Preparazione

  Preparate la pasta: versate all’interno di una ciotola ampia la farina e il sale. Aggiungete anche il burro, freddo, tagliato a cubetti piccoli piccoli, mescolate bene tutto fino a quando non saranno totalmente ricoperti con la farina.

  Cominciate a lavorare il burro con la punta delle dita, con la punta delle dita andando avanti fino a quando il burro non sarà ben sbriciolato e sabbioso.

  Aggiungete gradualmente l’acqua molto fredda un po’ alla volta e poi continuate a mescolare il vostro composto di farina usando un cucchiaio. Compattate tutti gli ingredienti e poi lavorate a mano andando a creare una specie di palla. Avvolgetela nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno due ore.

  Riprendere il vostro impasto e poi stendetelo. Preparate l’impasto e la farcia. Stendete un velo di pesto sulla superficie, distribuite i cubetti mozzarella tagliata, aggiungete anche le fettine di pomodori, ripiegate i bordi della galette magari aiutandovi con del burro fuso o con un po’ di pesto.

  Infornate 210°C per 20 minuti, abbassate il forno a 180°C lasciando cuocere per altri 40 minuti fino a quando la gallette non sarà ben dorata. Servitela e gustatela.

una volta inserita la farcia non dovrete fare altro che ripiegare la vostra galletta e il piatto è servito. Una vera specialità che può essere personalizzata in tanti modi diversi e che si prepara molto velocemente.

GALETTE FRANCESI, LA RICETTA BRETONE

CREPES CON TOFU E CON VERDURE

CREPES, CINQUE VARIANTI VELOCI