Crepes, cinque varianti veloci

di Fabiana 0



Versatili e adatte a tante occasioni diverse le crepes possono essere dolci o salate: potrete preparare anche in anticipo le vostre crepes e poi farcirle al momento opportuno. E se pensate che le crepes alla nutella sia un vero e proprio must, esistono molte varianti diverse, dolci o salate che potrete preparare in tante occasioni diverse. Le crepes sono perfette anche per poter essere ripassate in forno per una versione ancora più gustosa e croccante.

Crepes con gusto di arancia 

Bagnate 8 crepes nel caramello diluito con il succo di arancia e poi scaldatele e servitele con il gelato alla vaniglia: ottimo come dessert alternativo alle classiche crepes alla Nutella. 

Crepes, cinque varianti veloci


Ingredienti

Preparazione

Crepes classiche con il prosciutto

Ecco un mix molto classico che piace davvero a tutti: le crepes con prosciutto e mozzarella.

Frullate 120 grammi prosciutto cotto con 2 dl di besciamella spalmate la crema sulle otto crepa e ripiegare a ventaglio. Se preferite, potrete anche tagliare il prosciutto e la mozzarella a.dadini e farcire le crepes.

CREPES CON CREMA DI ASPARAGI

 

Torrette di creps alla rucola

Create una sorta di torrette con le vostre crepes. Amalgamate 600 grammi di crescenza insieme a un mazzo di rucola tritata e poi distribuitela sulla piccole crepes. Potrete anche averle già divise a metà. Sovrapponetele sull’altra creando delle piccole torrette.

Crepes con prosciutto crudo e funghi

Altro classico un po’ autunnale. Ricoprite 8 piccole crepes con funghi sott’olio e fettine di prosciutto cotto. Rinchiudere e riscaldatele in forno per circa 10 minuti

Crepes con chevre

Farcite 8 crepes belle calde con lo chevre e irroratele con miele a filo e poi richiudetele aggiungendo altro miele.

 

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>