Tortino di acciughe di Cotto e Mangiato

di Ishtar 0



Il tortino di acciughe di Cotto e Mangiato è una preparazione perfetta per la bella stagione da portare in tavola quando non si vogliano passare troppe ore in cucina. Vi avverto subito, richiede una brevissima cottura in forno che, però, non vi eviterà di accenderlo: nel caso in cui siate intolleranti al caldo torrido segnatevi la ricetta per tempi più freschi altrimenti cuocetelo al mattino presto: il tortino, grazie al riposo, guadagnerà nettamente in quanto a sapore.


Tortino di acciughe


Ingredienti

1 kg di alici | 1 cipolla bianca | 3 pomodori maturi | 3 patate grandi | basilico | sale e pepe | olio extravergine d'oliva | 1 cipolla

Preparazione

   Lessare le patate con la buccia quindi scolarle ed una volta morbide schiacciarle con lo schiacciapatate

   Creare una base di patate schiacciate sul fondo di una pirofila quindi proseguire con uno strato di acciughe pulite e uno di pomodori affettati, basilico e cipolla tritata.

   Trasferire in forno caldo a 180 °C e fare cuocere per circa 10 minuti. Una volta intiepidito servire il tortino a fette.

La ricetta proviene da Cotto e Mangiato e non richiede che pochi ingredienti. Si tratta di un secondo a base di pesce piuttosto economico che può risultare adatto a qualsiasi occasione. E’ perfetto, ad esempio, anche come antipasto di apertura nell’ambito di un pranzo informale a base di pesce. Non fate mancare qualche foglia di basilico fresco che non fa altro che rendere il piatto ancora più profumato ed allettante. Costituito da strati golosi, il tortino prevede una base di patate lesse e schiacciate che garantiscono cremosità alla pietanza. Il giorno dopo, a mio parere, è anche più buono.Provate pure il

tortino di alici di Cotto e Mangiato,

l’insalata di alici marinate ed arance

e il tortino di patate e merluzzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>