Spigola in crosta di mandorle

di Ishtar 0



Non cucino molto spesso il pesce, a meno che non venga colpita da qualche ricetta particolare, proprio come quella della spigola in crosta di mandorle. Per me è stata una vera rivelazione una volta nel piatto: non riuscirete a resistere al sapore eccezionale che le mandorle a lamelle sono capaci di conferire ad un pesce tanto delicato quanto gustoso, da non credere. Io ho deciso di accompagnare questo secondo con un contorno di patate in umido e credo di avere proprio azzeccato.

Spigola in crosta di mandorle


Ingredienti

2 filetti di spigola | 150 gr di mandorle a lamelle | curcuma in polvere q.b. | 2 pomodori | basilico q.b. | olio extravergine di oliva q.b. | sale e pepe

Preparazione

  Versare le mandorle nel bicchiere del frullatore ed unire la curcuma. Frullare bene il tutto.

  Impanare i filetti di pesce con il composto ottenuto e cospargere con un filo di olio.

  Regolare di sale e pepe e fare cuocere in forno, in una teglia adatta, insieme ai pomodori tagliati a fettine sottili e precedentemente conditi con olio, sale e basilico.

  Tenere in forno per 20 minuti a 180 °C.

Questa è sicuramente una ricetta dedicata a tutti quelli che mostrino, nei confronti del pesce, una certa diffidenza, quelli che ritrovandosene uno davanti non sappiano proprio da dove iniziare. In realtà si tratta di una ricetta piuttosto sana, semplice ma capace di far fare una bella figura una volta portata in tavola: le mandorle fanno sempre il loro dovere regalando un tocco quasi sofisticato alla pietanza e la curcuma presente non fa che contribuire al raggiungimento di un gusto inimitabile. Provate anche il salmone al forno con le mandorle, la spigola con patate da realizzare con il Bimby e i paccheri con sugo di spigola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>