Involtini di platessa al pesto

di Ishtar 0



Vi ho già detto della mia riscoperta passione per il merluzzo, bene adesso si è riversata anche sulla platessa. Credo possa essere utilizzata allo stesso modo, più o meno nelle stesse preparazioni. Questa è stata la volta di un piccolo esperimento o meglio tentativo di emulazione dato che avevo assaggiato qualcosa del genere ad un ricevimento ed avevo molto apprezzato. Ho quindi cercato di riprodurli in casa con discreto successo. A me sono piaciuti veramente tanto. Dimenticavo, sto parlando degli involtini di platessa al pesto.

Involtini di platessa al pesto


Ingredienti

500 gr. platessa | 1 panino al latte | 2 uova | 2-3 cucchiaio pesto | 4 cucchiaio grana padano | latte | sale e pepe

Preparazione

  Mettere in ammollo il panino nel latte per una decina di minuti. Trascorso questo tempo strizzarlo e versarlo in una ciotola.

  Unire le uova, il grana, il sale ed il pepe e il pesto. Mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido, Se necessario unire poco latte avanzato.

  Stendere i filetti di platessa e farcirli con un cucchiaio di composto. Arrotolare bene le fette di pesce e disporre gli involtini in una teglia da forno.

  Irrorare con un filo di olio e cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Potrebbero costituire un secondo diverso dal solito per il pranzo o la cena di tutti i giorni, soprattutto per soddisfare anche i bambini che di solito di fronte al pesce non fanno pazzie oltre che inserirli all’interno del menù di una cena tra amici e parenti. Gli involtini di platessa al pesto risultano particolarmente gustosi grazie al ripieno arricchito anche con il grana grattugiato, le uova e la mollica di pane raffermo ammollata nel latte che lo rende al tempo stesso anche morbido. Il pestp ovviamente dona un tocco insostituibile.

Altre ricette sul tema? I filetti di platessa al pesto, i filetti di platessa all’arancia e i filetti di platessa al cartoccio con arance e basilico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>