Panini veloci allo yogurt

di Ishtar Commenta



Pronti per una ricetta super veloce, sfiziosa quanto basta e che piace a tutti? Allora non perdete i panini veloci allo yogurt di Jamie Oliver. Non possono essere considerati dei veri panini in quanto non prevedono una vera lievitazione. I soli ingredienti previsti sono, infatti, solo farina, yogurt e lievito istantaneo, ma ciò non deve frenarvi dal provarli almeno una volta. Quelli che vengono fuori sono delle simil focaccine da gustare subito e da utilizzare in qualsivoglia modo.

Panini veloci allo yogurt

Panini veloci allo yogurt


Ingredienti

1 yogurt bianco intero | 125 gr di farina | 1 cucchiaino di lievito in polvere

Preparazione

  Impastare bene e velocemente lo yogurt, la farina ed il lievito e, ottenuto un impasto omogeneo, creare delle palline.

  Stenderle ed inciderle in superficie con un coltello. Farle cuocere in una padella calda per 2- 3 minuti per lato.

  Una volta pronti gustarli caldi a piacere come accompagnamento per i pasti o farciti con ingredienti dolci o salati.

Se sono ottimi, infatti, per sostituire il pane nell’accompagnamento dei pasti, è anche vero che possano essere tagliati in due per il lungo ed essere spalmati con nutella o marmellata, o ancora con salumi e formaggi, per degli sfiziosi panini da gustare uno dopo l’altro. Insomma, se siete in vena di sperimentazioni non fateveli sfuggire, sono super veloci e così facili da risultare alla portata di tutti. Si tratta, infine, di una di quelle ricette adatte ai buffet: non sottovalutateli. Dimenticavo, vanno cotti direttamente in padella per pochi minuti per lato! Sullo stesso genere vi consiglio di provare anche le tigelle allo yogurt di Antonella Clerici, i panini allo stracchino di Anna Moroni e i panini veloci vegetariani per il pic nic.