Pain d’épices, il pane dolce spaziato

di Fabiana 0



Speziato, leggero e molto appetitoso, il pain d’épices è un pane speziato molto, molto particolare che si prepara utilizzando due tipi di farina diversi, la farina di segale e la farina di frumento: è un pane dolcedolce e ricco di spezie, inclusa l’anice, ma arricchito dalla presenza di arancia, di limone e di arancia candita. 

La preparazione è un po’ laboriosa, ma senza dubbio il pain d’épices non è un and da tutti i giorni. 

Pain d’épices, il pane dolce spaziato


Ingredienti




15 cl di acqua -10 g di anice - 90 g di burro | 100 g di zucchero semolato - 100 g di miele di castagno -1 arancia (non trattata) - 1 limone (non trattato) - Arancia candita | 110 g di farina di segale - 115 g di farina di frumento | 1/2 bustina di lievito in polvere - 5 g di cannella in polvere - 3 g di “quattro spezie” in polvere

Preparazione

   Prendete una casseruola, riempitela di acqua, aggiungete l’anice, il burro, lo zucchero semolato e il miele. Non appena l’acqua sarà arrivata al punto di ebollizione togliete la pentola dal fuoco, copritela e lasciate in liquido in infusione per almeno 2 ore, per poi filtrate tutto. Lasciate raffreddare l’infuso a temperatura ambiente fino al giorno successivo. Imburrate uno stampo da plumcake e foderatelo con la carta forno.

   Sistemate lo stampo in frigorifero per almeno 10 minuti in modo tale che il burro possa rapprendersi, poi toglietelo dal forno e infarinatelo bene badando di togliere la farina spolverizzata in eccesso e rigirando bene lo stampo.

   Grattugiate anche la scorza dell’arancia e del limone in un recipiente e setacciatevi insieme anche le farine, il lievito e le spezie, aggiungete anche i cubetti di arancia candita. 
Riprendete il liquido speziato e raffreddato e versatelo gradualmente nell’impasto: amalgamatelo con una spatola di legno per evitare che si formino grumi. 


   Preriscaldate il forno a 210°C e versate l’impasto del pain d’épices fermandovi a un paio di centimetri dal bordo tenendo conto che si gonfierà durante la cottura. Lasciate cuocere l’impasto in forno per circa 10 minuti, toglietelo dal forno e abbassate la temperatura a 180°C. Tagliate con un coltello la crosta che si è formata e infornate di nuovo il vostro pain d’épices lasciandolo cuocere per altri 45 minuti.

   All’interno l’impasto dovrà essere del tutto asciutto per cui effettuate la classica prova stecchino. Togliete il tutto dal forno, lasciatelo raffreddare e poi sformatelo. 


Si prepara in qualche occasione speciale ed è una sori di plumcake decisamente più ricco. Perfetto anche per essere conservato per qualche giorno senza perdere tutto il suo aroma. 

COUS COUS SPEZIATO CON LE ROSE

TORTA ALLE SPEZIE E CIOCCOLATO 

GAMBERETTI IN PADELLA ALLE SPEZIE 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>