Insalata di cavolo cappuccio

di Ishtar 0



L’insalata di cavolo cappuccio è un contorno velocissimo da realizzare adatto sia per pranzo che per cena. Può accompagnare secondi a base di carne o di pesce ed è subito pronta. Non prevede, infatti, la preventiva cottura del cavolo, che va semplicemente affettato e condito con pochi ingredienti tra i quali spicca la maionese, capace di regalare un sapore ottimo. L‘insalata di cappuccio bianco è perfetta per tutti: volendola rendere ancora più leggera eliminate la maionese sostituendola con poco yogurt bianco non dolce.

Insalata di cavolo cappuccio


Ingredienti

1/2 cavolo cappuccio bianco | sale e pepe | olio evo | 2 cucchiai di maionese | succo di limone

Preparazione

   Pulire il cavolo cappuccio eliminando le foglie esterne più dure. Adesso affettarlo a striscioline sottili e trasferirlo in una ciotola.

   Unire la maionese, il sale, il pepe, il succo di limone e mescolare bene. Trasferire in frigo e fare riposare per mezz'ora.

   Servire l'insalata a temperatura ambiente con del pane casareccio.

Se siete in cerca di ricette nelle quali utilizzare tale ortaggio di stagione, non perdere questa insalata di cappuccio crudo, pronta a stupire in tutta semplicità. L’insalata di cavoli crudi può essere realizzata anche con il cappuccio rosso: perchè non unirli nella stessa pietanza? Senza glutine, senza uova e senza latte, il contorno si presta a tutte le esigenze e con la minima spesa, non sottovalutatela.

Altre ricette che potrebbero interessarvi sono:

Cavolo cappuccio al tegame, ricette di contorni

Come cucinare il cavolo cappuccio in padella

Per approfondimenti, invece, leggete:

Cavolo bianco, cappuccio, viola, verza: differenza, ricette (FOTO)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>