Moscardini bolliti con patate, un antipasto semplice per il Natale

di Claudia 0



Ho scoperto la mia passione per i moscardini una sera a cena fuori. Avevo una gran voglia di una zuppa di polipi, non so se avete presente, quella rossa, con il pane abbrustolito e magari bella piccante, ma in questo ristorante, collaudato, purtroppo la zuppa c’era solo di moscardini… deliziosa! Da quel giorno li adoro, inutile dire che quando mi capita di mangiare in quel ristorante la ordino sempre e soprattutto cerco questi molluschi in tutti i menu di pesce, insomma, di me ci si può fidare per questa ricetta dei moscardini bolliti con patate!

Moscardini bolliti con patate


Ingredienti

500 gr. moscardini | 300 gr. patate | olio extravergine di oliva | limone | sale | prezzemolo tritato

Preparazione

  Pulire i moscardini, eliminando la vescichetta dell'inchiostro e gli occhi. Lavarli poi con cura.

  Tuffare i moscardini in acqua bollente salata, insieme alle patate sbucciate e tagliate a pezzi. Aggiungere un tappo di sughero nella pentola, garantirà il colore dorato ai molluschi.

  A cottura ultimata alzare prima i moscardini con un mestolo forato e ammonticchiarli al centro del piatto da portata. Scolare le patate e sistemarle tutt'intorno ai molluschi. quindi decorare il piatto con spicchi di limone.

  Prima di portare in tavola condire con olio e succo di limone, e spolverizzare le patate con un po' di prezzemolo.

La ricetta è davvero estremamente semplice, se poi acquistate i moscardini già puliti dovrete solo sciacquarli bene e gettarli nell’acqua di cottura, tutto il resto poi lo farà la bontà degli ingredienti! Mi raccomando infatti, soprattutto per il Natale, ma anche come regola generale, comprate sempre il pesce dove sapete di poterlo avere di buona qualità!

Un piccolo suggerimento: prima di impiattare nel piatto da portata, visto che non potrete mescolare, controllare se sia i molluschi che le patate siano giusti di sale, altrimenti aggiustate, mescolate sempre separatamente e poi pronte a formare la vostra montagna di moscardini contornata prima dalle patate e poi dalle fettine di limone. Insomma, un antipasto non solo buonissimo ma che farà anche una gran scena sistemato al centro della vostra tavola natalizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>