Menù per la Festa della Donna

di Anna Maria Cantarella Commenta

menu festa donna

Se all’ultimo momento avete deciso che vale la pena festeggiare con le amiche la Giornata Internazionale della Donna, oggi siamo qui per suggerirvi un menù per le Festa della Donna dell’ultimo minuto, con tante ricette – alcune molto facili – per preparare una cenetta senza stress all’insegna del divertimento tra donne. Il tema è senza dubbio il giallo – colore caratteristico dell’8 marzo –  e la mimosa, che possiamo rappresentare in mille modi, dal risotto alla torta. E poi non è necessario mettersi a preparare ricette impossibili, basta solo un po’ di fantasia e una tavola apparecchiata per bene e la festa è pronta.

Antipasti

Per aprire un pasto sono necessari antipasti e stuzzichini. Se avete in mente una cena sofosticata potete scegliere la ricetta delle ostriche mimosa. Se invece avete progettato una cenetta più informale – e anche più economica – provate i pompelmi ripieni, ideali sia come antipasto che come secondo piatto.

Primo piatto

Il primo piatto è una scelta abbastanza semplice. Io vi suggerisco il risotto mimosa, che si prepara in poco tempo ed è veramente buonissimo. Si tratta di un risotto agli asparagi decorato con i tuorli d’uovo sbriciolati e i gambi degli asparagi, che ricordano il fiore della mimosa.

Secondo piatto

Considerato che il tema è il giallo, cosa c’è di meglio del petto di pollo in giallo? Il connubio del mais e del curry rende questo secondo piatto leggero – e non è male, considerato che siamo sempre ad inseguire la linea perfetta – ma molto saporito e con un tocco di esotico.

Dolci

Inutile dirlo, il dolce perfetto è la torta mimosa. Prepararla non è nemmeno tanto difficile e potrebbe essere una bella occasione per divertirvi in cucina con le amiche. Se voleste rinnovare il classico della tradizione, vi suggerisco i mimosa cupcake, mini porzioni della famosa torta, deliziosi da mangiare e da vedere. Ci sarebbe anche una torta gialla, al limone, bellissima da vedere e squisita da mangiare. Si tratta della torta al limone con meringhe. Se la torta mimosa classica vi ha stufate non vi resta che provarla!

Photo Credit| Thinkstock