Fettuccine alla romana. Un primo perfetto per il cenone di Capodanno.

di Redazione 2

I giorni appena trascorsi sono stati un tripudio di cibo e ricette prelibate. Ma non è ancora finita, abbiamo davanti altri due appuntamenti importanti, cioè il Cenone di capodanno e il pranzo del primo giorno dell’anno. Allora cerchiamo di capire cosa si prepara nelle regioni italiane in queste due occasioni, ricercando nelle ricette tradizionali e proponendovi anche qualche novità. Quella di oggi è una ricetta che proviene dal Lazio, a quanto pare tipica della zona dei Castelli Romani, cioè quell’insieme di paesi e cittadine dei Colli Albani posti a poca distanza da Roma. La ricetta è quella delle fettuccine alla romana. Le fettuccine sono un piatto storico della tradizione romana; se ne conoscono tante ricette diverse, tutte valide e appetitose che attingono alla cucina semplice ma unica delle osterie romane: fettuccine con la ricotta, fettuccine alla papalina, fettuccine all’ammiraglia e molte altre ancora. Magari sono anche note con nomi diversi. Per esempio questa ricetta è conosciuta anche come fettuccine con rigaglie alla romana oppure come fettuccine ai fegatini e funghi. Prepararle è semplicissimo. Basta procurarsi le fettuccine, preparare un sugo a base di guanciale e fegatini di pollo e poi condire le fettuccine. Se poi siete amanti della pasta fatta in casa e non vi spaventa impastare e preparare la pasta sulla spianatoia, potete preparare le fettuccine in casa. E si sa, la pasta fresca dona sempre un tocco di gusto in più rispetto a quella confezionata e si amalgama molto meglio con il sugo.

Se volete preparare le fettuccine in casa, potete farlo utilizzando la classica ricetta della pasta all’uovo. Le dosi sono le solite: un uovo ogni cento grammi di farina e sale quanto basta. In genere il dosaggio della farina è di 100 grammi per persona. Quando pulite i fegatini, lavateli in acqua fredda con un cucchiaio di aceto e poi lasciateli asciugare prima di metterli nel sugo.

Commenti (2)

  1. per me non sono piatti nuovi di tanto in tanto li cucino essendo romana!!!!!!!!!!!!!sono piatti che mangio molto volentieri…….sono una buongustaiaaaaaaaaaa.un baciotto a tutti.a presto.viola

  2. Avete assaggiato questo liquore è fantastico… http://www.facebook.com/LoSpinello Un’idea per il brindisi di Capodanno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>