Torta allo yogurt ricetta fredda

di Anna Maria Cantarella 0



Oggi ho voglia di dolce, ma non ho per niente voglia di accendere il forno, neanche per cuocere un semplicissimo plumcake. La soluzione è preparare una squisita torta allo yogurt fredda, una specie di cheese-cake a base di yogurt, profumatissimo, fresco e anche abbastanza facile da preparare. L’idea me l’ha fatta venire la pubblicità di una famosa torta allo yogurt che si vende nei supermercati, però l’idea di preparare una torta “industriale” non mi piaceva per niente. Siccome voglio sempre avere il piacere di fare tutto con le mie mani, ho provato a riprodurre la ricetta nel modo più fedele possibile. Il risultato è stato graditissimo e la mia torta fredda allo yogurt è profumata, fresca e dolce. Niente a che vedere con quella già pronta…

torta allo yogurt ricetta fredda


Ingredienti

250 gr. biscotti tipo Digestive e Macine Mulino Bianco | 125 gr. burro fuso | un cucchiaino abbondante di miele | 1 kg. yogurt alla fragola | 400 gr. panna da montare | 2 cucchiaio zucchero a velo | 10 gr. colla di pesce | 250 gr. fragole | menta per decorare

Preparazione

  Frullate i biscotti nel mixer. Disponeteli in una ciotola e amalgamateli con il burro fuso, poi versate il composto sul fondo di uno stampo a cerniera da 24 cm e e livellatelo bene con l'aiuto di un cucchiaio.

  Mettete la gelatina a bagno in acqua fredda per 10 minuti, poi strizzatela e scioglietela in un pentolino sul fuoco, con un cucchiaio di acqua.

  Mettete lo yogurt in una ciotola capiente e versatevi la gelatina sciolta, mescolando per bene. Aggiungete la panna montata e lo zucchero a velo. Mescolate ancora e assaggiate per verificare che non ci sia bisogno di ulteriore zucchero a velo.

  Tagliate le fragole a metà e disponetele sopra la base di biscotti, poi versate la mousse allo yogurt e livellate per bene. Lasciate la torta in frigo per almeno tre ore. Prima di servirla decorate la torta con le fragole e le foglioline di menta.

La mia ricetta originale prevedeva una base di biscotti frullati e una crema vellutata, dolce ma senza aromi, da ricoprire con un topper alla frutta o con la frutta fresca. Siccome però questa settimana ho acquistato tantissime fragole, ho intenzione di utilizzarle per la mia ricetta e le metterò sul fondo dell’impasto insieme alla mousse di yogurt alla fragola. Se a voi invece piace un altro gusto, potete provare a ripetere la ricetta sostituendo yogurt e frutta con il gusto che vi piace di più: ciliege o ananas ad esempio, saranno  perfetti. La base dovrebbe essere fatta con i biscotti tipo Digestive, io però avevo in casa anche dei frollini alla panna e li ho mischiati ai Digestive ottenendo una base ancora più soffice. La torta è buona e bella e adesso non mi resta che assaggiarne un’altra fetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>