Bignè ripieni di chantilly e fragole per la Festa della Mamma

Pronti per i festeggiamenti? La Festa della mamma è ormai vicina. Che ne dite di viziare la vostra con i bignè ripieni di chantilly e fragole? I bignè ripieni rappresentano uno dei tanti dessert passpartout, capaci di risultare all’altezza di qualsiasi ricorrenza. In questo caso ho deciso di arricchire un classico della pasticceria con un tocco di colore, e di gusto, ovviamente, unendo alla farcia anche un cucchiaio di salsa di fragole, che fa la differenza. A volte basta così poco…Bignè ripieni chantilly fragole Festa Mamma

Torta allo yogurt ricetta fredda

torta yogurt ricetta fredda

Oggi ho voglia di dolce, ma non ho per niente voglia di accendere il forno, neanche per cuocere un semplicissimo plumcake. La soluzione è preparare una squisita torta allo yogurt fredda, una specie di cheese-cake a base di yogurt, profumatissimo, fresco e anche abbastanza facile da preparare. L’idea me l’ha fatta venire la pubblicità di una famosa torta allo yogurt che si vende nei supermercati, però l’idea di preparare una torta “industriale” non mi piaceva per niente. Siccome voglio sempre avere il piacere di fare tutto con le mie mani, ho provato a riprodurre la ricetta nel modo più fedele possibile. Il risultato è stato graditissimo e la mia torta fredda allo yogurt è profumata, fresca e dolce. Niente a che vedere con quella già pronta…

Non solo crema pasticciera: le creme per le farciture

creme bis

Abbiamo parlato in passato della crema pasticciera e delle sue varianti visto che molto spesso questa crema è la soluzione migliore per tutta una serie di farciture, anche per un semplice Pan di Spagna che farcito e con una spolverata di zucchero a velo diventa un dolce delizioso e anche semplice.

Qui vediamo come si prepara la crema inglese, sempre ottima per le farciture e anche poi alcune varianti di questa, la crema alle nocciole e al cioccolato, per poi finire invece con la crema alle fragole, ottima per decorare magari la torta di compleanno di una bambina.

Crema all’inglese

Ingredienti: 5 tuorli d’uovo, 1/2 litro di latte, 75gr. di zucchero, cannella.

Sbattere i tuorli con lo zucchero e aggiungere anche un pizzico abbondante di cannella (o di vaniglia o la scorza grattuggiata di un limone). Unire il latte e versare tutto in una casseruola. Mettere a cuocere a bagnomaria, mescolando di continuo con una spatola di legno, senza far prendere mai l’ebollizione. Dopo circa 8-10 minuti la crema inizierà ad addensarsi, formando sulla spatola una specie di velo giallognolo, a questo punto ritirare la casseruola dal fuoco, mescolare ancora per qualche minuto e poi lasciare che si raffreddi. Bisogna prestare molta attenzione nella preparazione di questa crema: il calore eccessivo di una fiamma troppo alta può farla scomporre. Nel caso dovesser accadere passate la crema al setaccio fine, aggiungete un altro tuorlo d’uovo e rimettete sul fuoco.