Torta al mandarino ricetta della nonna

di Ishtar 0



La torta al mandarino con la ricetta della nonna è qualcosa di insuperabile. Avete presenti quei dolci classici, semplici, sui quali non scommettereste un centesimo? Bene, al primo assaggio dovrete ricredervi: soffice e profumata come poche, grazie anche alla presenza della scorza grattugiata degli agrumi, si presta ad essere servita sia a colazione che con il te delle cinque. Vi consiglio vivamente di provarla la prima volta in cui avrete a disposizione dei mandarini freschi ma soprattutto non trattati.

 

Torta al mandarino


Ingredienti

200 gr di farina | 150 gr di zucchero | 250 ml di succo di mandarini | scorza grattugiata di due mandarini | 2 uova | 100 ml di olio di semi di arachidi | 1 bustina di lievito per dolci

Preparazione

   Grattugiare la buccia dei mandarini e tenerla da parte quindi spremerne il succo.

   Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso quindi unire anche la farina setacciata con il lievito alternandola con il succo dei mandarini e l'olio.

   Versare quanto ottenuto all'interno di una teglia rivestita di carta forno e cuocere in forno caldo a 180° per 35/40 minuti.

La ricetta è piuttosto facile, non prevede chissà quali ingredienti ricercati, ma proprio in questa sua essenzialità sta il segreto del suo successo. Una volta pronta spolveratelo solo di zucchero a velo e servitela a fette. In presenza di golosi, invece, potrete glassarla con del cioccolato (rigorosamente fondente) fuso a bagnomaria. Provate ad accompagnarla anche con un cucchiaio di crema pasticcera: pura goduria. Vi consiglio, a questo proposito, la torta al mandarino e mandorle, la crostata al mandarino con meringa e il sorbetto al mandarino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>