Torta ai datteri e fichi secchi con gli avanzi di Natale

di Ishtar 0



Tra gli avanzi delle feste di Natale non è raro ci sia una valanga di frutta secca. Cosa farci se non una ricca torta ai datteri e fichi secchi? Si tratta di un dolce che non solo vi permetterà di utilizzarla tutta, indistintamente, ovvero anche le noci, le mandorle e le nocciole, ma anche di sfornare un dolce goloso come pochi. Non è la prima volta che la preparo e sono solita servirla con della salsa alla vaniglia o del cioccolato fuso, per non farmi mancare niente.

Torta ai datteri e fichi secchi


Ingredienti

4 uova | 130 g di burro | 130 g di zucchero | 250 g di farina 00 | 80 g di latte | 1 cucchiaio di lievito per dolci | 150 gr di frutta secca mista | 100 gr di datteri | 100 gr di fichi secchi

Preparazione

  Montare le uova con lo zucchero, unire il burro, la farina setacciata, il latte, il lievito e la vaniglia. Lavorare bene l'impasto e tenerlo da parte.

  Adesso tagliare finemente la frutta secca, i datteri ed i fichi secchi ed incorporarli all'impasto.

  Trasferire in uno stampo imburrato ed infarinato e fare cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

D’altronde le feste non sono ancora finite, di mezzo c’è ancora l’Epifania e la torta ai datteri e fichi secchi è perfetta per il pranzo del 6 gennaio. Il dolce che ne viene fuori ha una consistenza abbastanza densa. E’ soffice ma compatto e nel caso in cui non amiate i dessert stucchevoli vi consiglio di diminuire la dose di zucchero prevista. Una volta cotta potrete conservarla per qualche giorno avvolta da carta stagnola. Provate anche il toast di panettone al prosciutto e fichi secchi e il tortino di datteri, fichi e noci ai fiori di arancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>