Sorbetto all’uva bianca

Spread the love

Sorbetto uva bianca

L’ho comprata. Dopo averne desiderato una tutta mia alla fine ho ceduto, finalmente ho anch’io la gelatiera. Grazie ad un’offerta mi sono decisa ed eccola quà. L’ho già utilizzata per il gelato allo yogurt e, per una novità esclusiva in casa mia: il sorbetto all’uva. Se anche voi state storcendo il naso vi assicuro che ha superato ogni aspettativa, e la cosa fantastica è che non richiede che 2 ingredienti: l’uva e il succo di limone. Io ho preferito non aggiungere zucchero data la dolcezza dell’uva, creando così un dolce light, ma per evitare che non sia abbastanza dolce per i vostri gusti, assaggiatelo prima di consumarlo ed aggiungetene qualche cucchiaio a vostro piacimento, semolato o di canna.

Per la preparazione del sorbetto occorrerà ricavare il succo dell’uva. Potete utilizzare sia la centrifuga, che, in mancanza, il passaverdure e filtrarlo accuratamente. Unirlo poi al succo di limone e procedere con la preparazione versandolo nella gelatiera ed azionarla per circa 25 minuti. La varietà di uva da utilizzare è l’uva bianca Moscato o Regina.

Se amate i sorbetti alla frutta e verdura vi consiglio il sorbetto alla pesca, quello al limone con il bimby, il sorbetto alle carote e basilico, il sorbetto al mandarino ed il sorbetto alle fragole e menta senza gelatiera.

Lascia un commento