Shortbread al cioccolato

di Ishtar 0



Gli shortbread sono probabilmente i miei biscotti preferiti, non potevo dunque perdere quelli al cioccolato. Rappresentano una variante a dir poco goduriosa dei classici biscotti al burro. Li trovo perfetti sia inzuppati nel latte che in accompagnamento al te, anche se ammetto di sgranocchiarli in qualsiasi momento della giornata, specie dopo cena, quando mi concedo un momento di relax sul divano, a conclusione di una lunga giornata.

 

Shortbread al cioccolato


Ingredienti

100 gr di zucchero a velo | 250 gr di burro salato | 25 gr di cacao | 280 gr di farina 00 | zucchero a velo

Preparazione

  Mescolare in una ciotola lo zucchero con la farina ed il cacao, quindi creare una fontana e porre al centro il burro morbido a cubetti. Impastare per mescolare bene gli ingredienti. Fare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e riporla per un’oretta nel frig

  Impastare bene e fare rassodare in frigo per 30 minuti quindi stendere l'impasto su un piano da lavoro infarinato e ricavare dei biscotti dalla forma rettangola lunga e stretta.

  Adesso cuocere in forno caldo a 160 °C per circa 30 minuti.

Possono essere realizzati sia nella classica versione a bastoncino, lunga e stretta e bucherellata in supeficie, o stendendo l’impasto in una teglia tonda salvo poi tagliarla a spicchi ricavando tanti piccoli triangoli. In qualsiasi caso ciò che conta è lo spessore del biscotto, che debe risultare abbastanza alto. Data la cospicua dose di burro se sottile, infatti, andrebbe a sbriciolarsi fin troppo presto. Volendo potreste anche glassarli con poco cioccolato fuso: pura goduria. Provate anche i biscotti vegan con gocce di cioccolato, per una versione decisamente più sana, la ricetta dei classici biscotti al cioccolato e gli shortbread al lime di Bake Off.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>