Semifreddo di mattoncini caffè e cardamomo

di Fabiana 0



Ecco la ricetta di un semifreddo da preparare anche con parecchio anticipo quando volete cimentarvi in qualcosa di semplice dal sapore insolito. Si tratta dei semifreddo ai mattoncini come caffè e cardamomo.

La particolarità della ricetta, che è un semifreddo classico, è data però dalla presenza del cardamomo, il frutto di una pianta originaria dell’India che contiene parecchi semi aromatici.

Semifreddo di mattoncini caffè e cardamomo


Ingredienti

caffè espresso | una tazzina | 50 gr. caffè solubile | 250 gr. panna fresca | 80 gr. zucchero | 3 uova | 10 biscotti cioccolato | 2 bacche cardamomo

Preparazione

   Montate le uova. Sgusciatele e separate i tuorli dagli albumi. Montate i tuorli insieme allo zucchero utilizzando le fruste elettriche fino a quando non avrete ottenuto un composto ben spumoso, gonfio e chiaro.

   Ora completate il vostro composto sciogliendo il caffè solubile nel caffè espresso preparato e ancora caldo e unite il tutto alla crema di tuorli preparata. Montate gli albumi a neve morbida e montate anche la panna, ma separatamente.

   Amalgamate con estrema delicatezza al composto di albumi, anche il composto di tuorli, zucchero e caffè e continuate a mescolare dal basso verso l'alto. Sbriciolate i biscotti al cioccolato e suddivideteli negli stampini di silicone già preparati e poi unite anche i semini di cardamomo e lasciate gli stampini in freezer per almeno 6 ore.

   Sformateli e poi rovesciateli su un piatto da portata almeno qualche minuto prima di servirli. Potrete anche spolverizzarli con del cacao amaro in polvere sulla superficie o tagliarli in mattoncini quadrati.

Per le ricette dolci, come questo semifreddo, è indicato soprattutto il tipo di cardamomo verde dal gusto molto delicato. Nella ricetta di oggi utilizziamo soprattutto per profumare il caffè utilizzato per la realizzazione del nostro semifreddo. Per decorare ulteriormente il vostro dolcetto potrete spolverizzare del cacao amaro e altre bacche di cardamomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>