Ricette leggere: i biscotti al limone di Anna Moroni

di Ishtar 8

TEMPO: 20 min+15 min| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


E’ sempre l’ora di sgranocchiare dei biscotti, se poi sono buoni e leggeri come questi allora davvero non c’è un momento in particolare, qualsiasi attimo della giornata può diventare ideale. Si tratta dei biscotti al limone della mitica Anna Moroni. Di lei avevamo già parlato anche qui con la sua ricetta del suo ciambellone alla panna, ma con l’infinità di ricette golose che ci ha proposto, e che continua a proporci, in questi anni non si può certo non citarla.

Questi biscottini sono semplicissimi da realizzare e cuociono davvero in poco tempo, giusto 15 minuti durante i quali potete scegliere con cosa accompagnarli. Se li preparate in inverno, sono ottimi serviti con il classico thè delle cinque. In estate andranno bene con quello freddo oppure infilzati dentro una pallina di gelato, magari alla fragola o al limone, tipo lingue di gatto insomma. Fatto sta che da soli o in compagnia sono proprio gustosi. Ho già in mente un paio di varianti: aggiungere della cannella all’impasto e/o provarli all’arancia. Vi farò sapere.

Biscotti al limone di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone:


400gr. di farina | 250gr. di zucchero | 200gr. Di burro | 1 uovo e 2 tuorli | 1 limone | il succo di 1/2 limone |  sale | ingredientegr. | ingredientegr.

LA PREPARAZIONE:

  1. Mischiare la farina setacciata e lo zucchero. Unire il burro morbido a temperatura ambiente a pezzetti, i tuorli, l’uovo intero, la scorza grattugiata del limone, il succo e il pizzico di sale.

  2. Impastare bene e velocemente fino a formare una palla. Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

  3. Formare con le mani delle palline e appiattirle leggermente. Disporle sulla teglia coperta da carta forno distanziandole di almeno 3-4 cm.

  4. Cuocere a 180°C in forno preriscaldato per 15 minuti circa. Sfornare e lasciare raffreddare.Cospargere a piacere di zucchero a velo.

[photo courtesy of  foodistablog]

Commenti (8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>