Ricette dolci: il flan di albicocche

di Anna Maria Cantarella 0



Da qualche giorno in Sicilia il sole splende, ci siamo svestiti dei maglioni più pesanti e abbiamo rispolverato l’abbigliamento primaverile. La voglia di estate e di vacanze si avvicina e quindi oggi parliamo di una ricetta che sa tanto di bella stagione. Trovare le albicocche in questo periodo non è facile, ma potete sempre optare per le albicocche sciroppate. Io le ho provate ieri in questo flan ed è riuscito benissimo.

Il flan non è una preparazione molto semplice da preparare perchè come sempre quando si preparano ricette simili a soufflè, bisogna stare attenti a non farli sgonfiare mentre cuociono in forno. Però vi assicuro che preparare questo flan non sarà un’impresa epica.  È un dolce goloso e abbastanza leggero e ricco di frutta, quindi perfetto se volete servire un buon dessert fresco alla fine di un pranzo o di una cena, oppure volete dare una buona merenda ai bambini. Questo flan a base di albicocche è anche adatto ad un picnic o ad un pranzo sulla spiaggia in previsione dei mesi che verranno, visto che lasciato nella sua teglia si trasporta benissimo.

flan di albicocche


Ingredienti

1 chilo albicocche (fresche o sciroppate) | 5 uova | 100 gr. mandorle tostate | 100 gr. burro | 300 gr. zucchero | uno cucchiaio farina | scorza grattugiata di un limone | 4 amaretti | marmellata di albicocche | kirsch

Preparazione

  Fate bollire le albicocche in mezzo litro d'acqua per 5 minuti. Poi tritatele e rimettete il passato al fuoco con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata. Lasciate cuocere finchè il composto si sarà quasi asciugato e lasciatelo raffreddare.

  Unite al composto le mandorle tritate, gli amaretti sbriciolati, il cucchiaio di farina e i tuorli delle uova.

  Mescolate bene, incorporate ottanta grammi di burro fuso e gli albumi montati a neve soda.

  Imburrate uno stampo da budino o da ciambella col buco e sistemate il composto rigirando lo stampo mentre lo versate a cucchiaiate. Fate cuocere in forno, possibilmente a bagnomaria, per circa un'ora.

  Servite il flan di albicocche accompagnato dalla salsetta di marmellata.

Servite il flan di albicocche accompagnato da una salsetta preparata con la marmellata di albicocche allungata con un bicchierino di liquore, come ad esempio il kirsch. Vi basterà metterla in un tegame sul fuoco per qualche minuto e poi versarla accanto al flan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>