Cosa portare per la Pasquetta: i muffin di Pasqua

 Se vi state chiedendo cosa portare per la gita “fuoriporta” di pasquetta ecco per voi un’idea spiritosa e golosa: i muffin di pasqua. Come ho già avuto modo di scrivere i muffin sono dei dolcetti davvero molto semplici e veloci da preparare, in questa versione poi sono arricchiti da una ghiotta crema ganache e decorati con degli ovetti di cioccolata. Potete portarli in un bel cesto da pic-nic oppure servirli con un buon tè al latte, comunque sia saranno amati soprattutto dai bambini.

Gli ingredienti che vi occorreranno per preparare circa 12 muffin sono i seguenti

200 gr di farina | 2 cucchiaini di lievito | 70 gr di cacao in polvere di ottima qualità | 180 gr di zucchero semolato | 250 gr di panna acida | 2 uova | 1 bustina di vanillina | 1 tazzina di olio di semi. Per la  ganache vi servono 200 gr di cioccolata fondente | 60 ml di panna fresca liquida.

Preparazione: per i muffin dovete innanzitutto separare gli ingredienti secchi da quelli liquidi, pertanto in una ciotola lavorerete la farina, il cacao, lo zucchero ed il lievito. In un’altra ciotola invece lavorerete con una forchetta le uova, la panna acida e l’olio, poi unirete gli ingredienti delle due ciotole ed amalgamerete il tutto sempre con la forchetta. Rammentate che l’impasto dei muffin non deve essere molto lavorato, anzi deve restare piuttosto granuloso, per l’appunto sono muffin e non cake. Poi riempite 12 pirottini per tre quarti ed infornate a 180 gradi per circa 12 minuti. Per la ganache al cioccolato fate fondere a bagnomaria la panna con la cioccolata lavorando continuamente con un cucchiaio, poi mettete da parte la crema a raffreddare per 1 ora e mezza.

Una volta che i muffin si saranno freddati decorateli con un ciuffo di ganache, qualche ovetto e offriteli ai vostri ospiti sino essi grandi o piccini, vedrete li apprezzeranno!

Lascia un commento