Ricetta dei Cookies al doppio cioccolato

di Redazione 4

Visto che siamo ancora durante le vacanze di Natale perché non deliziarci ancora con qualche ricetta per i biscotti, che poi vada anche bene per tutto l’anno? Ho trascorso questi giorni a cucinare ed a impastare insieme alle persone che amo, e visto che sinceramente non sono un’appassionata dei classici dolci natalizi quali pandoro e panettone, ho deciso di prepararmi questi deliziosi dolcetti presi da un ricettario di Donna Hay, io li ho leggermente modificati perché la ricetta originale prevedeva l’utilizzo della farina di cocco invece del cacao, ma visto che siamo a Natale ho pensato di fare una vera e propria ghiottoneria.

Allora gli ingredienti per circa 35 biscotti sono i seguenti:

125 gr di burro non salato | 1 bustina di vanillina | 200 gr di zucchero grezzo di canna | 2 uova | 270 gr di farina 00 | 1 cucchiaino di lievito | 70 gr di cacao amaro | 185 gr di gocce di cioccolato fondente

Preparazione: montate il burro e lo zucchero con le fruste elettriche fino a quando l’impasto avrà raggiunto la consistenza di una crema, aggiungete le uova intere e sbattete ancora, infine incorporate la farina ed il cacao. Una volta che l’impasto sarà ben amalgamato aggiungete le gocce di cioccolato e girate ancora per un 1 minuto. Poi formate delle palline, adagiatele sulla placca rivestita di carta da forno e schiacciatele con il palmo della mano in modo da formare dei dischi. Cuocete i biscotti in forno bollente a 180 gradi per 15 minuti.

Una volta cotti fateli freddare sulla gratella e gustateli fragranti con un buon tè oppure con una tazza di latte per la colazione. Un consiglio: non potete utilizzare lo zucchero semolato al posto di quello di canna, perché la consistenza sarà completamente diversa, infatti lo zucchero di canna tenderà a cristallizzarsi ed a rendere il biscotto ancora più croccante.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>