Marmellata di albicocche con zucchero di canna, ricetta

di Anna Maria Cantarella 0



Volete farcire una crostata o preparare dei biscotti ripieni? La ricetta della marmellata di albicocche con zucchero di canna è l’ideale per tutte queste ricette o semplicemente per essere spalmata sul pane o sulle fette biscottate, a colazione o a merenda. La preparazione è molto semplice e quando le albicocche sono di stagione vale la pena conservarne il profumo e il sapore per tutto l’inverno, dentro un barattolo di marmellata genuino e fatto in casa. Vedrete che una volta provata, questa marmellata diventerà una ricetta indispensabile.

marmellata di albicocche e zucchero di canna


Ingredienti

un chilo di albicocche non trattate | 500 gr. zucchero di canna | un limone non trattato

Preparazione

   Lavate le albicocche e tagliatele in quattro parti. Disponetete in una casseruola insieme allo zucchero di canna e al succo del limone.

   Portate a bollore a fiamma media, mescolando di continuo. Poi continuate la cottura a fiamma bassa per almeno 50 minuti fino a quando la confettura non si sarà addensata a sufficienza. Mescolate di tanto in tanto e fate molta attenzione agli schizzi.

   Quando pensate che la confettura sia pronta, fate la prova del piattino per constatare la densità. Poi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire per qualche minuto.

   Trasferite la marmellata ancora calda nei vasetti che avrete precedentemente sterilizzato. Chiudete i tappi e capovolgeteli per creare il sottovuoto. Fateli raffreddare a testa in giù e poi riponeteli in dispensa.

La marmellata di albicocche con zucchero di canna integrale è la versione più green e bio di questa ricetta ma trovare lo zucchero di canna integrale non è sempre semplice, anche perchè è abbastanza costoso. Potete dunque utilizzare il comune zucchero di canna nelle dosi suggerite nella ricetta.

Quanto zucchero nella marmellata di albicocche? Ovviamente tutto dipende dai gusti personali e dalla dolcezza della frutta che si ha a disposizione, ma in generale le marmellate si fanno rispettando le proporzioni 1:1 oppure 2:1. Se desiderate una marmellata molto dolce utilizzate la stessa quantità di zucchero e di frutta (ad esempio un chilo e un chilo) e in questo modo eviterete anche di avere una marmellata di albicocche aspra; se invece avete a disposizione frutta molto matura e non volete esagerare con lo zucchero provate a utilizzare due parti di frutta e uno di zucchero (ad esempio un chilo di frutta e 500 gr di zucchero).

Vi piace la marmellata di albicocche? Abbiamo tante varianti e altre ricette da suggerirvi:

Marmellata di albicocche fatta in casa
Marmellata di albicocche bimby
Marmellata albicocche senza zucchero
Marmellata arance con zucchero canna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>