Gelato al cioccolato variegato alla fragola

di Ishtar 0



Il gelato al cioccolato variegato alla fragola, ricetta imperdibile che porta la firma di Guido Martinetti, rappresenta un dolce estivo da provare assolutamente. Unisce alla golosità del cioccolato la freschezza insostituibile della frutta, le fragole in questo caso, prodotti di stagione con i quali il cioccolato si sposa in maniera incredibile. Il gelato in questione può essere realizzato in casa, con la gelatiera, ottenendo risultati eccezionali: state sicuri che vi chiederanno da quale gelateria provenga.

 

Gelato al cioccolato variegato alla fragola


Ingredienti

300 gr di fragole | 300 ml di latte | 2 tuorli | 100 gr di cioccolato fondente | 240 gr di zucchero | 15 gr di cacao

Preparazione

   Lavare le fragole, eliminare il picciolo e ricopritrle con 200 gr zucchero. Metterle a riposare per tutta la notte all'interno del frigorifero. Il giorno seguente frullarle con il il mixer e trasferirle in un pentolino sulla fiamma.

   Frullare insieme il latte con i tuorli, versare quanto ottenuto in un pentolino e porre sulla fiamma, unire il cioccolato fondente.

   Mescolare 40 gr di zucchero con 15 gr di cacao unirli al latte e frullare con il mixer a immersione.

   Fare raffreddare in frigo, quindi porre nella gelatiera a mantecare per il tempo necessario. Unire nella fase finale le fragole frullate.

Il gelato al cioccolato variegato alla fragola rappresenta una variante anccora più goduriosa di quello classico, al quale siamo abituati. Servitelo all’interno della apposite coppe di vetro da farcire a piacere con ciuffi di panna montata, cioccolato fuso e granella di frutta secca per stupire i vostri amici o per una sempice coccola serale, magari da gustare davanti la tv. Provate anche il gelato alla vaniglia con cioccolato e fragole, il gelato alla fragola con il Bimby e il gelato alla stracciatella di Cotto e Mangiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>