Gelato alla vaniglia con cioccolato e fragole

di Ishtar 0



 

Questa non è una vera e propria ricetta, piuttosto un consiglio su come preparare un dessert a base di gelato nello specifico alla vaniglia con cioccolato e fragole, molto velocemente. In questi giorni ho cucinato poco e niente, il caldo mi spossa e la voglia di mettermi ai fornelli è svanita, confido in tempi migliori che sicuramente arriveranno con l’abbassamento delle temperature. Trovandomi in casa del gelato alla vaniglia l’ho unito a del cioccolato fuso e freddo, a delle fragole tagliate a pezzi ed ho irrorato il tutto con una salsa al cioccolato.

Gelato alla vaniglia con cioccolato e fragole


Ingredienti

200 gr. gelato alla vaniglia | 200 gr. fragole | 80 gr. cioccolato fondente | 2 cucchiaio zucchero a velo | 2 cucchiaio latte

Preparazione

  Fondere metà dose di cioccolato fondente e fare raffreddare. Tirare fuori dal freezer il gelato, versarlo in una ciotola ed unire il cioccolato cercando di ottenere una variegatura.

  Tagliare le fragole a pezzi e mescolarle con un cucchiaio di zucchero a velo.

  Porre il cioccolato restante in un pentolini, aggiungere 2 cucchiai di acqua e fare fondere.

  Disporre il gelato nelle coppe, coprire con le fragole abbondando, e finire con la salsa di ciocccolato.

E’ venuta fuori una coppa niente male, che io ho addirittura sostituito al mio pranzo. Una volta ogni tanto e nel caso non si abbiano particolari esigenze di salute, si può fare, sostituire il pasto di metà giornata con del gelato misto a frutta può essere una buona soluzione nel caso non sia abbia tantissima fame, purchè non diventi un’abitudine. Del resto il gelato contiene un numero elevato di calorie, è vero, ma non tutte le sostanze nutritive di cui il nostro organismo ha bisogno e a lungo andare ne risentiremmo.

Tornando al gelato ho semplicemente tirato fuori dal freezer la vaschetta acquistata in gelateria, l’ho fatto leggermente sciogliere a temperatura ambiente ed ho unito poco del cioccolato fondente fuso e ormai freddo cercando di creare una variegatura. Con quello restante ho preparato un salsa da cospargere in superficie. Tutto quì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>