Un dolce classico: la torta di ciliegie Foresta Nera

di Anna Maria Cantarella 0



La torta di ciliegie della Foresta Nera (in tedesco Schwarzwälder Kirschtorte) è un antico dolce tipico della Germania ed è divenuta ormai il dolce caratteristico della regione: non esiste ristorante, caffetteria o pasticceria, dove non si possa gustare. Questo dolce viene tradizionalmente accompagnato da un tè e non esistono particolari consuetudini o ricorrenze in cui si mangia. Sta di fatto che non si può assolutamente dire di aver visitato, gustato, deliziato ed assaporato ogni cosa della Bassa Germania andandosene senza averne assaggiato almeno una fetta.

Preparata con un pan di spagna al cioccolato e farcita con crema chantilly e ciliegie, la torta Foresta Nera è una vera delizia oltre che per il palato anche per gli occhi, perché all’interno nasconde un cuore formato da strati di  rosse ciliegie. A dispetto di quanto si possa credere la torta Foresta Nera non è particolarmente complicata da preparare anche se occorre una buona manualità e una grande dose di pazienza, ma il risultato è davvero spettacolare. Uno degli ingredienti fondamentali di questo dolce sono le ciliegie. Se  preparate la torta foresta nera nella stagione in cui maturano le ciliegie, potete utilizzare quelle fresche altrimenti vanno bene anche quelle sciroppate o le amarene.

torta di ciliege foresta nera


Ingredienti

75 gr. burro | 140 gr. cioccolato fondente | 100 gr. farina | una bustina di lievito | 50 gr. maizena | 6 uova | 180 gr. zucchero | per la farcia: 500 grammi di ciliegie nere | 70 gr. kirsch | 750 gr. panna fresca | 60 gr. zucchero a velo | 80 gr. zucchero semolato | per la decorazione: riccioli di cioccolato fondente | ciliegie

Preparazione

  Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e quando sarà fuso, aggiungete il burro tagliato a cubetti. Fatelo sciogliere completamente mescolando, quindi lasciate intiepidire.

  Montate con lo sbattitore i tuorli delle uova insieme a metà dello zucchero (90 grammi) fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  Montate gli albumi a neve insieme allo zucchero rimasto. Versate il composto di cioccolato ormai tiepido dentro alla massa di uova montate, mescolando con un mestolo di legno, quindi aggiungete delicatamente gli albumi montati a neve. Incorporate gli albumi mescolando dal basso verso l’alto e poi aggiungete poco per volta la farina, la maizena e il lievito setacciati assieme, sempre molto delicatamente per non smontare la massa.

  Imburrate ed infarinate una tortiera del diametro di 24 cm e versate al suo interno il composto preparato. Infornate in forno già caldo a 180° per 45 minuti circa. Non appena cotta, estraete la torta dal forno, lasciatela riposare dieci minuti e poi toglietela dallo stampo per farla raffreddare.

  Nel frattempo che la base si raffredda preparate le ciliegie. In una padella mettete le ciliegie denocciolate con lo zucchero e il kirsch e fatele saltare per qualche minuto. Fate raffreddare le ciliegie e poi filtratele in modo da separare il succo.

  Montate la panna con lo zucchero a velo. Poi tagliate la torta in tre dischi di uguale spessore e bagnate ogni strato con il succo delle ciliegie, quindi disponete una parte delle ciliegie e poi ricoprite con la panna. Livellate tutto e ricoprite con il secondo disco procedendo come per il primo. Infine disponete il terzo disco di torta, versateci sopra la panna rimasta e livellate bene anche i bordi. Per decorare la torta potete usare dei riccioli di cioccolato che ricoprano interamente i bordi. Sulla superficie invece, decorate con le ciliegie insieme a qualche ciuffo di panna rimasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>