Uova di Pasqua avanzate: mousse al cioccolato e amarene

di Ishtar Commenta



Dovendo fare un bilancio delle uova di cioccolato avanzate ad un giorno esatto dalla Pasqua, credo che il numero sia cresciuto notevolmente rispetto a ieri,  quando vi proponevo questa ricetta per smaltirle. Ebbene oggi ve ne suggerisco un’altra: ho pensato ad una fresca mousse di cioccolato e amarene da servire in coppette individuali, chissà perchè mi vengono in mente solo ricette fresche, niente torte, crostate, biscotti o roba del genere, solo gelati, semifreddi e creme.  Ecco, la mousse al cioccolato e amarene è un delizioso ed invitante dessert che può essere servita a fine pasto o in occasione di una deliziosa merenda.  Il vino ideale per accompagnare questa mousse? Un passito di pantelleria farà al caso vostro. Se non avete il tempo di preparare la composta di amarene come previsto nella ricetta potete optare per le amarene sotto sciroppo, io le preferisco alla composta perchè rimangono intere.

Mousse al cioccolato e amarene


Ingredienti

400 gr. panna fresca | 250 gr. amarene denocciolate | 250 gr. cioccolato fondente | 200 gr. zucchero semolato | 2 uova | la punta di un coltello cucchiaio fecola | 1 bustina vanillina

Preparazione

  Fate cuocere le amarene con g 100 di zucchero finché diventeranno una composta sciropposa; legatela con una puntina di fecola sciolta in un cucchiaio d'acqua e lasciatela raffreddare. Intanto tagliuzzate il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria.

  Montate con lo sbattitore elettrico le uova con g 100 di zucchero e una bustina di vanillina, fino ad ottenere un composto spumoso. Incorporatevi il cioccolato fuso, tiepido, lasciate raffreddare bene, quindi amalgamatevi la panna montata fermissima (tenetene però da parte alcune cucchiaiate per la guarnizione).

  Raccogliete la mousse in una tasca di tela per farcire, munita di bocchetta spizzata, e fatela uscire a ciuffi nelle coppette. Guarnitele con la panna montata tenuta da parte e con qualche cucchiaiata di composta di amarene fredda

  Tenete le coppette in frigorifero fino al momento di portarle in tavola.

Uno dei segreti che sta alla base per preparare un’ottima mousse al cioccolato consiste sicuramente nel montare bene gli albumi ed incorporarli delicatamente e senza farli smontare al composto di cioccolata. Anche la qualità della materia prima è fondamentale. Bene, vi auguro di passare una serena pasquetta, chissà che le condizioni metereologiche dalle vostre parti non siano più clementi che quì.