Una ricetta per la Cherry Cake

di Germana 0



Sono buone le ciliegie, eh sì sono proprio buone. Ora poi che si trovano a fine stagione e che sono particolarmente mature allora diventano davvero perfette per prepararci degli ottimi dolci o anche delle straordinarie confetture. Questa Cherry Cake viene da un vecchio numero di Elle à Table e secondo me é davvero molto buona. Si tratta di un bel dolce da colazione o da merenda, perfetto per i bambini e molto ghiotto anche per i grandi. Ha una copertura leggermente croccante, perché infatti il topping viene fatto amalgamando insieme una parte di impasto ed una parte di amaretti sbriciolati. In questo modo la parte superiore della vostra torta avrà un bel colore brunito ed allo stesso tempo una buona consistenza sbriciolosa. Insomma una via di mezzo con il crumble. Ma molto meno friabile e biscottoso. Una torta tutta da provare, vedrete l’adorerete!

Cherry Cake


Ingredienti

350 gr. ciliegie mature | 100 gr. farina | 70 gr. burro | 100 gr. zucchero semolato | 1 cucchiaio kirsch | 4 uova bio | 5 amaretti sbriciolati

Preparazione

  Per prima cosa fate fondere a fiamma bassa il burro. Poi rompete le uova e separate il tuorlo dal bianco.

  Montate con le fruste elettriche i rossi dell'uovo con lo zucchero. Aggiungete poco per volta la farina, una volta incorporata allora mettete anche il burro fuso ed il kirsch.

  Imburrate ed infarinate uno stampo e versateci 3/4 dell'impasto, mettete poi le ciliegie denocciolate e coprite con il restante impasto e gli amaretti sbriciolati.

  Mettete in forno caldo a 210 gradi per i primi 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180 gradi e fate cuocere ancora per 15 minuti circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>