Torrette di rosti con pomodorini

di Fabiana 0



Solo 200 calorie per i rosti con i pomodorini, la variante estiva di uno dei classici piatti della cucina svizzera e tedesca. In sostanza i rosti sono delle deliziose frittatine di patate che vengono cotte in padella e che possono essere servite come antipasto, ma anche come secondo e tagliati a pezzetti, anche come deliziosi piccoli finger food per un aperitivo.

La ricetta di oggi è una sorta di rivisitazione dei rosti che prevede una specie di torretta di rosti alternata con dei deliziosi pomodori freschi ben maturi, simbolo dell’estate.

Torrette di rosti con pomodorini


Ingredienti

150 grammi di tonno al naturale | Un cucchiaio di olio - 400 grammi di patate lessate - succo di mezzo limone - una cipolla - 5 pomodori rotondi - sale e pepe - erba cipollina | per la salsa: | 2 cipolle rosse, 100 grammi di zucchero di canna, 100 ml di aceto balsamico, 400 ml di acqua, sale | pomodorini

Preparazione

   Preparate la salsa per farcire i rosti: fate cuocere le cipolle rosse tritate con lo zucchero, l’aceto balsamico e l’acqua. Nel frattempo lasciate appassire la cipolla bionda tritata con l’olio e poi sbucciate e grattugiate anche le patate.

   Prendete una ciotola e mescolatevi all’interno le patate, la cipolla, il tonno fatto a pezzetti, l’erba cipollina spezzettata e il limone. Aggiungete il sale, il pepe, mescolate fino ad ottenere un composto sodo bene amalgamato.

   Il composto è pronto. Non vi resta che formare delle frittatine di rosti e lasciarle cuocere in padella antiaderente a fuoco basso fino a quando entrambi i lati non si saranno del tutto dorati e avranno assunto una crosticina croccante.

   Via via che i rosti sono pronti sistemateli su un piatto e poi componete anche le vostre torrette. Lavate dei pomodori maturi e tagliateli a fette: conditeli con sale, olio e poi create delle torrette alternando uno strato di rosti con una fetta di pomodoro. Infilzate con uno stecchino e servite.

Il trucco in più per servire al meglio le vostre torrette di rosti è di infilzare il tutto con uno stecchino per rendere più composto il vostro piatto e gustare la vostra pietanza, ottima anche fresca. Ma i rosti sono perfetti per essere proposti in tante varianti diverse, includendo anche ingredienti di altro genere, dalle verdure al pesce di vario genere come ad esempio il salmone.

ROSTI CON FORMAGGIO E SALMONE

ROSTI ALLA SVIZZERA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>