Utilizziamo le verdure di stagione: ciambella ai carciofi

di Germana 3

Una verdura che inizia ad essere presente sui banchi dei mercati di questa stagione é il Carciofocynara scolymus– una pianta erbacea perenne che può arrivare fino ad 1,5 metri. Di carciofi poi ne esistono diverse varietà da quelle autunno-invernali,  come il catanese, lo spinoso sardo ed il violetto di provenza, a quelle primaverili come il romanesco ed il violetto di toscana. Comunque in questa stagione c’è solo l’imbarazzo della scelta, e considerando che é anche una verdura che si presta bene anche alla preparazione di piatti unici perché non approfittarne?

Dunque ecco un’idea anche piuttosto semplice per preparare una Ciambella di carciofi da proporre come piatto unico ad un pranzo informale tra amici, gli ingredienti che vi occorrono per 8-10 persone sono i seguenti

650 gr di ricotta | 150 gr di prosciutto cotto affettato grossolanamente | 50 gr grissini | 8 carciofi | 1 limone | 1 uovo | 1 cespo di scarola | 50 gr di parmigiano grattuggiato | burro | prezzemolo | aglio | olio evo | sale e pepe

Preparazione: raccogliete in una casseruola i carciofi, ridotti a fettine, con un goccio di acqua, il succo di mezzo limone, una presa di sale ed un filo d’olio, copriteli e stufateli per 10 minuti circa. In una tonda unite l’uovo alla ricotta, insieme al prezzemolo tritato ed al pepe e lavorate tutto insieme in modo da ottenere una consistenza cremosa. Imburrate uno stampo a ciambella e foderatelo con i grissini tritati grossolanamente, poi distribuite uno strato di carciofi, poi continuate con la crema, poi con il prosciutto e proseguite così fino a chiudere con un’ultimo strato di crema. Cospargete con il parmigiano grattuggiato e qualche fiocchetto di burro ed infornate a 200 gradi per 20 minuti. Lasciate riposare per qualche minuto e sformate la ciambella su un piatto da portata e gustatela calda servendola con la scarola tagliata al centro.

 

 

 

 

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>