Ricetta parmigiana di zucchine vegana

di Fabiana 0



Vi piace la parmigiana, ma volete optare per una versione particolarmente leggera? Oggi proponiamo la ricetta della parmigiana vegana di zucchine, una secondo piatto – contorno molto gustoso, ma adatto davvero a tutti. Il segreto in sostanza è di eliminare la mozzarella e concentrarsi solo ed esclusivamente sulla scelta delle verdure abbinate al tofu.

Per la ricetta proponiamo le zucchine, ma è anche vero che potrete optare per una parmigiana di melanzane, o in alternativa per una parmigiana di diverse verdure.

Ricetta parmigiana di zucchine vegana


Ingredienti

1 kg. zucchine | Olio EVO q.b. - Sale grosso q.b. - Sale fino q.b. - pepe - basilico fresco - 2 spicchi di aglio | 1 cipolla - 150 g di Parmigiano vegano | 300 gr. tofu | 1,5 l di passata di pomodoro - 2 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro

Preparazione

   Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a fettine di circa mezzo centimetro. Sistematele in un recipiente e poi lasciatele da parte. Preparate il sugo.

   Pulite e tritate l’aglio e la cipolla: se volere un sapore meno forte potrete tagliuzzare, ma non tritare aglio e cipolla. Prendete una padella antiaderente, versatevi un po’ d’olio, aggiungete la cipolla e a metà doratura aggiungete anche la cipolla. Aggiungete anche la passata di pomodoro e poi il concentrato di pomodoro, il sale e pepe. Mescolate e lasciate addensare il vostro sugo. Spegnate il fuoco e poi aggiungete anche le foglie di basilico lavate e asciugate.

   Riprendete le vostre zucchine: potrete decidere se friggerle o grigliarle. Se decidete per la frittura dovrete sistemarle in una padella antiaderente con l’olio caldo: lasciatele friggere e poi scolatele sulla carta assorbente.

   Se optate per una versione più leggera dovrete spennellare le vostre zucchine con l’olio e poi grigliarle su una piastra rovente. Rigiratele e lasciatele grigliare in pochi minuti. Ora assemblate la parmigiana. Prendete una teglia per il forno e poi ungetela con l’olio e cospargete con un po’ di sugo di pomodoro.

   Sistemate un primo strato di zucchine poi aggiungete un altro po’ di sugo di pomodoro e di parmigiano. Sistemate uno strato di tofu tagliato a fettine sottili, create diversi strato di zucchine, pomodoro, parmigiano e tofu fino a quando non avrete terminato tutti i vostri ingredienti. Terminate l’ultimo strato con il parmigiano. Infornate a 200° per 45 minuti, spegnete il forno e lasciate riposare la parmigiana che potrete mangiare calda, fredda o tiepida.

Ottima alternativa è la classica parmigiana di melanzane. Non vi resta che sperimentare una parmigiana leggera perfetta anche per la bella stagione: potrete prepararla all’interno di una teglia unica o in alternativa potrete anche scegliere di preparare delle monoporzioni molto bella a vedersi anche esteticamente ideale anche come antipasto raffinato e leggero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>