Parmigiana di mare di Daniele Persegani

di Fabiana 0



Oggi cuciniamo il pesce, ma proposto in una versione tutta da provare. La parmigiana di mare di Daniele Persegani è una ricetta a base di spada e salmone norvegese tutta da provare.

Il pesce però viene arricchito dalla presenza delle melanzane che restano uno degli ingredienti base di una parmigiana che, seppur rivisitata, non rinuncia a una delle sue caratteristiche. 

Parmigiana di mare di Daniele Persegani


Ingredienti

4 Melanzane | Pesce spada (da 500 g) 1 trancio, Salmone (500 g) 1 trancio | Pomodori pelati 2 barattoli, Aglio 1 spicchio - Mozzarella 400 g - Parmigiano grattugiato 100 g Basilico 1 ciuffo - Limone 1 - Farina, Olio di semi di arachide, Olio extravergine di oliva, Sale, Pepe

Preparazione

  Cominciate con il preparare gli ingredienti. Lavate le melanzane e poi tagliatele a fette sottili, poi salatele e lasciatele riposare per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo necessario sciacquatele, eliminate il sale, asciugatele utilizzando un foglio di carta assorbente da cucina.

  Infarinatele passandole nella farina sistemata all’interno di un piatto ed eliminate la farina in eccesso. Cominciate a friggerle in olio abbondante di semi ben caldo. Via via che saranno pronte scolatele e poi conservatele su un foglio assorbente da cucina. Preparate la mozzarella e tagliatela a fette, raccoglietele in un colapasta e lasciatela asciugare per eliminare il liquido in eccesso.

  Preparate il pesce, sia il pesce spada, sia il salmone, eliminando qualche eventuale liscia residua e poi tagliate il pesce a fettine. Ora preparate la salsa di pomodoro. Scaldate un filo di olio all’interno di un pentolino con uno spicchio d’aglio schiacciato. Togliete l’aglio (che serviva solo per insaporire) e aggiungete anche i pelati, schiacciateli con una forchetta e lasciate cuocere a fuoco basso basso per almeno 30 minuti. Mescolate fino a quando non avrete ottenuto una salsa ristretta. Alla fine, aggiungete un po’ di basilico, pepe e sale.

  Ora assemblate la vostra parmigiana. Ungete una pirofila per il forno. Adagiate uno strato di melanzane sulla base, versatevi sopra il pomodoro, le fettine di salmone, le fettine di spada, le fettine asciutte di mozzarella, il parmigiano e qualche foglia di basilico. Continuate a ripetere la sequenza a strati fino a quando non avrete esaurito tutti gli ingredienti. Infornate a 180 °C e lasciate cuocere per circa 30 minuti. Togliete dal forno, lasciate intiepidire e poi stendete un velo di scorza di limone grattugiata per insaporire.

La melanzana di mare è un secondo piatto raffinato e molto gustoso che potrete anche preparare variando il tipo di pesce sostituendo magari il salmone e lo spada con del pesce ancora più leggero.

FILETTO DI TRIGLIA IN TORTINO DI PATATE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>