Pollo fritto allo zafferano

Quest’oggi ho voglia di cucina cinese, non troppo elaborata ma quanto basta per ricreare quel gusto e quell’aromaticità tipica della cucina orientale. Una delle cose che più amo quando mi reco presso il mio ristorante cinese è il pollo fritto, le varianti poi sono molte: semplice, con salsa agrodolce, con l’ananas, con le mandorle ecc.

La ricetta invece che vi propongo oggi è allo zafferano. Unica condizione imprescindibile è che venga preparato nella classica padella orientale di cui vi ho già precedentemente parlato: il wok. In onore anche delle belle Olimpiade che stanno terminando, un piatto in omaggio ad un paese dalla cultura solida e millenaria!
Pollo fritto allo zafferano (ingredienti per 4 persone)

450gr di petto di pollo,
1 cucchiaio di Cognac
1/2 cucchiaio di salsa Worcester
2 cucchiai di farina
1 tuorlo d’uovo
1 peperone verde
1 peperone rosso
1/2 bicchiere di succo di limone
1 limone
un ciuffo di basilico
1 bicchiere di brodo,
un pizzico di zafferano
olio di arachidi
sale, pepe bianco

Preparazione:
Miscelate insieme il Cognac, la salsa Worcester, 2 cucchiai di farina, 1 cucchiaio di acqua, il tuorlo d’uovo, un pizzico di sale e uno di pepe; ponetevi il pollo, tagliato a listarelle di 4 cm di lunghezza, a marinare per 10 minuti. Scaldate nel wok un po’ d’olio, quando è ben caldo friggetevi i bocconi di pollo finché non siano dorati. Toglieteli dal wok e scolateli su di un foglio di carta da cucina. Scaldate in un altro wok altro olio. Aggiungete i peperoni precedentemente tagliati o quadratini, saltateli per 2 minuti, quindi trasferiteli in un piatto da portata caldo insieme al pollo. Pulite il wok con dei fogli di carta da cucina e aggiungete un altro cucchiaio d’olio. Quando è ben caldo versateci il succo di limone, il brodo, un pizzico di sale, la farina rimanente e lo zafferano. Portate ad ebollizione mescolando continuamente. Versate infine lo salsa sul piatto del pollo e dei peperoni, guarnendo con fettine di limone e foglioline di basilico.

3 commenti su “Pollo fritto allo zafferano”

Lascia un commento