La Cucina Rapida: Hamburger di Agnello

di Germana 5

 

Anche quest’anno é arrivata la primavera e con la bella stagione si sa si trascorre più tempo all’aria aperta ed ogni occasione viene colta per organizzare dei pic-nic in compagnia. Considerando che anche la Pasqua é passata e quindi il prezzo dell’agnello é calato notevolmente cosa portare ad un pic-nic tra amici se non un panino con l’hamburger di agnello? So che potrebbe destare perplessità l’idea della carne di agnello tritata però vi assicuro che il risultato è quello di un panino insuperabile sia come gusto che come apporto nutritivo. Tra l’altro questa ricetta é semplicemente  una rivisitazione della cucina greca.

Allora per preparare 4 panini farciti con l’hamburger di agnello vi occorreranno i seguenti ingredienti

800 gr di carne di agnello macinata | 1 cucchiaino di spezie miste (cumino,curry mild, paprika dolce) | olio evo | 4 panini pita | 1 mazzetto di rucola | 2 pomodori affettati sottilmente | 200 gr di yogurt greco intero

Preparazione:  lavorate insieme la carne macinata, le spezie, un pizzico di sale, 1 cucchiaio di olio evo e formate quattro hamburger di circa 12 cm di diametro e metteteli nel surgelatore per 30 minuti circa. Scaldate una piastra e quando é diventata bollente cuoceteci sopra gli hamburger. Una volta cotti lasciateli riposare per qualche minuto e poi usateli per farcire i panini insieme ai pomodori affettati, alla rucola ed allo yogurt. Serviteli subito oppure avvolgeteli nell’alluminio e portateli al vostro pic-nic.

Vi assicuro che anche i bambini ne vanno ghiotti, anche perché la quantità di spezie é talmente bassa che serve solo a dare quel pizzico di gusto in più al vostro panino. Se poi cercate idee su come organizzare un perfetto pic-nic potete legger l’articolo “un romantico pic-nic”.

 

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>