Un Romantico Pic Nic

Spread the love

cestino-picnic

Io ci credo, si … io ci credo ancora.
Ancora ci spero, ho fede e ci investo. Non ho smesso di aver fiducia e continuo a tenere alto il morale. Perchè prima o poi lo so, arriverà veramente questa primavera, ed io sarò organizzatissima ! Vere e tiepide giornate primaverili, ideali per il pic nic tanto ambito.
Tante e diverse scuole di pensiero ruotano intorno al concetto di Perfetto-Picnic: tradizionale, romantico, high tec, rustico, kitch, a tema…..uhhh quanti ce ne sono.
In questo caos emozionale, la definizione certa del mood del nostro perfetto picnic è fondamentale. E’ questo che determina grande parte del menù, e l’importante di avere gli accessori giusti per ottenere il risultato preposto, come la  trasportabilità, praticità, lavabilità.  E poi diciamolo: esteticamente maledettamente entusiasmante.
Ci viene in soccorso  Optima con una splendida collezione di accessori per pic-nic. Gamma spropositata di cestini e porcellana, tradizionali o sopra le righe, sembra essserci davvero tutto: piatti bicchieri tovaglia tovaglioli. Decorazioni floreali e dominante pink per un  cestino da picnic completo .
* 2 x piatti
* 2 bicchieri Acrilico
* 2 x Coltelli
* 2 x Forchette
* X 2 Cucchiai
* 2 x Tovaglioli
* 1 x Tovaglia
* 1 x ghiacciaina
* Sale e pepe
* 1 x cestino con ganci di stoffa e decorazioni

Su prezzybox è acquistabile on line. Seve altro? Beh si, per esempio un’ idea geniale per il menù ed anche un posto, luogo fisico abbastanza magico, su cui stendere la nostra nuova e fiorita tovaglia. Su quest’ultmi non posso esservi di aiuto, ma sul menù ho dei preziosi suggerimenti.
Su ginger&tomato è facile trovare un elenco accurato di valide proposte gastronomiche per un picnic. Largo alla fantasia quindi, ma non lasciatevi prendere troppo la mano. Perchè il problema fondamentale di un picnic non è tanto cosa ma come mangiare.
Per non trovarsi con amabili leccornie tra le mani e pericolose manovre o paso doble per poterle mangiare, è d’obbligo ricordare che:
  • tagliare non è un sinonimo di spezzare: il finger food vince sempre per praticità. se non vogliamo rinunciare a carne et similia, optare per spiedini o bocconcini. La bistecca è out
  • maccherone m’hai provocato… e mi hai anche stufato. Ci sentiamo così poco italiani da dover sempre mangiare la pasta in ogni occasione per ribadire il concetto? Suvvia, il picnic arrotolando spaghetti su una forchetta perde poesia!
  • Petto o coscia? Perfetto, sublime in tutte le occasioni. Il pollo arrosto è ciò di cui non potete fare a meno.

Queste sono le personalissime tre regole base di Nonna Pyondi per iniziare a pensare di organizzare un picnic perfetto. Altri suggerimenti?

5 commenti su “Un Romantico Pic Nic”

  1. Great post. I was checking continuously this blog and I’m impressed! Very helpful info specifically the last part 🙂 I care for such information much. I was seeking this particular info for a very long time. Thank you and best of luck.

    Rispondi

Lascia un commento