Provola alla pizzaiola al forno

di Ishtar 0



Avete presenti quelle volte in cui non abbiate idee su cosa preparare per il pranzo ma non vogliate rinunciare a qualcosa di sfizioso? Allora un suggerimento ve lo do io: che ne dite di sperimentare una nuova ricetta, quella della provola alla pizzaiola al forno? Una preparazione davvero semplice ma che vale assolutamente la pena provare, tanto è gustosa. Piatto ricco, è molto più che un contorno: potrete servirla in alternativa alla carne o al pesce come secondo piatto.

provola alla pizzaiola al forno


Ingredienti

1 provola morbida | 1 vasetto da 500 gr di pomodori pelati | 1 spicchio d’aglio | olio evo | sale e pepe | origano

Preparazione

   Versare in un tegame l'olio e l'aglio e fare soffriggere quest'ultimo. Adesso unire i pomodori pelati schiacciati con una forchetta. Regolare di sale, origano e basilico. Fare cuocere il tutto per circa 20 minuti.

   Versare sul fondo di una pirofila antiaderente parte della passata di pomodoro quindi adagiare sopra le fette di provola non troppo sottili.

   Coprire con altra salsa, spolverare con dell'origano e infornare a 180 °C per circa 10-15 minuti.

Il suo punto di forza è, neanche a dirlo, la sua filantezza irresistibile. Realizzabile in forno o in padella, dovrete prima preparare la salsa a base di pelati, o di pomodori freschi, se a disposizione. Il resto è molto semplice: disponete della passata di pomodoro sul fondo di una teglia, poi uno strato di fette di provola ed ancora salsa. Passate in forno per qualche minuto prima di servire. Una volta pronta va gustata subito o quasi, quando si sarà appena raffreddata.

Sempre con la provola, vi consiglio di provare anche:

Frittata di patate al forno con provola

Gnocchi di zucca con provola affumicata

Carciofi con pancetta e provola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>