Peperoni con ripieno di cous cous

di Fabiana Commenta



Oggi prepariamo i peperoni ripieni, un piatto tradizionale della cucina italiana, ma ravvivato dalla presenza di una farcitura tutta particolare.

La ricetta di oggi è una variante tutta da provare con i peperoni con ripieno di cous cous, un piatto che nasce dalla combinazione e dalla contaminazione della cucina mediterranea e della cucina nordafricana con un delizioso cous cous arricchito anche dalla presenza di verdure di altro genere.

Peperoni con ripieno di cous cous


Ingredienti

4 peperoni | 1 spicchio d’aglio - 2 carote - 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva - 60 gr di piselli lessati - 1 zucchina - Sale | 200 gr di cous cous precotto e acqua

Preparazione

  Preparate il cous cous alle verdure che vi servirà come farcitura. Sminuzzate l’aglio, pulite la carota, la zucchina e tagliatele a dadini. Riscaldate all’interno di una casseruola qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva e lasciate appassire l'aglio e la cipolla già tagliati.

  Non appena cominciano a dorare aggiungete anche la carota, la zucchina e i piselli, freschi oppure in alternativa surgelati. Lasciare cuocere per qualche minuto tutte le verdure continuando via via a mescolare tutti i diversi ingredienti.

  Ora preparate il cous cous precotto: versate 250 ml di acqua in una casseruola e portatela a ebollizione, aggiungete un po’ di sale e poi versate il cous cous a pioggia con un paio di cucchiai di olio per insaporire meglio il vostro piatto.

  Mescolate, togliete pentola dal fuoco e lasciate riposare per un paio di minuti in modo tale che l’acqua possa essere del tutto assorbita. Continuate a mescolare il cous cous per evitare che si formino grumi, sgranate il cous cous con una forchetta e ripassatelo con le verdure preparate.

  Preparate anche i peperoni, lavateli, eliminate la calotta superiore, svuotateli dei semi, riempiteli con il cous cous preparato e richiudeteli con la calotta messa da parte.

  Sistemate i peperoni in una pirofila unta e copriteli con un foglio di alluminio: lasciate cuocere in forno a caldo a 200 gradi per 30 minuti, togliete il foglio di alluminio e lasciate continuare la cottura per altri 15 minuti. Servite i vostri peperoni ben caldi o tiepidi.

I peperoni poi rappresentano un contorno ricco, perfetti anche come secondo piatto o piatto unico che possono essere tradizionalmente farciti con le verdure, la carne e il pane. 

FRISELLE SALENTINE CON OLIVE E CON PEPERONI

PEPERONI CON SCAMORZA E CON PATATE

PEPERONI ARROTOLATI CON I CAPPERI