Peperoni all’aceto

di Ishtar 0



Pronti per uno dei contorni estivi più facili e sfiziosi da realizzare? Ecco allora i peperoni all’aceto. Contrariamente a quanto si possa pensare, però, non si tratta di una conserva ma di un vero e proprio accompagnamento per secondi piatti di carne o pesce da realizzare e gustare sul momento. Insomma, una ricetta veloce e semplice, che prevede pochi ingredienti ma che regala un tocco di gusto al pranzo ed alla cena.

Peperoni all'aceto


Ingredienti

2 peperoni gialli | aceto | prezzemolo tritato finemente | olio di oliva | sale

Preparazione

  Mettere a bollire acqua e aceto in una pentola grande, in proporzione di 2 parti di acqua e 1 di aceto.

  Mentre l'acqua e l'aceto si scaldano pulire, lavare e tagliare a striscioline i peperoni.

  Tuffarli nell'acqua bollente, regolando di sale e lessarli facendoli rimanere comunque al dente.

  Scolarli, farli raffreddare e servirli con del pepe, dell'olio e del prezzemolo fresco tritato.

La ricetta è ottima già al naturale, semplicemente aromatizzata con aceto e prezzemolo, ma volendole regalare una marcia in più unite, a fine cottura, del pangrattato. Per la realizzazione della ricetta io preferisco i peperoni gialli, perchè a mio parere più dolci, ma nulla vieta di scegliere i vostri preferiti. Una variante, invece, prevede l’aggiunta dell‘aceto balsamico al posto di quello di vino. Se amate i peperoni, provate anche gli involtini di peperoni con tonno e robiola, i peperoni in agrodolce alle mandorle ed i peperoni alla mozzarella, un secondo piatto sfizioso e filante. Fateci sapere qual è la vostra preferita. Buon appetito !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>