Contorno di fagioli e carciofi

di Roberto 0



La ricetta di contorno che vi proporrò oggi è molto semplice e leggera, ed unisce il sapore inconfondibile dei legumi a quello delicate dei carciofi: il Contorno di fagioli e carciofi. Un contorno che può esser servito caldo o freddo, da accoppiare a secondi piatti di carne o di pesce senza discriminazione alcune. I fagioli cannellini pastosi e avvolgenti bene reggono il contrasto con il carciofo croccante, il tutto insaporito con pochi aromi, quelli strettamente necessari. La semplicità da sempre degli ottimi risultati e non incide, quasi mai, sul gusto! Ecco a voi la ricetta per cucinare il Contorno di fagioli e carciofi.

Contorno di fagioli e carciofi


Ingredienti

3 carciofi | 250 fagioli cannellini in scatola | 1 cipolla | 2 spicchi d'aglio | 2 cucchiaio prezzemolo finemente tritato | 1 cucchiaio erba cipollina fresca tritata | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

  Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e le punte di quelle più tenere. Tagliate a metà i cuori di carciofo ed eliminate la barbetta più interna, quindi lasciate a mollo in acqua fredda i carciofi. Pelate, lavate e tritate la cipolla. Sbucciate gli spicchi d’aglio.

  Sbollentate per 4 minuti i carciofi in acqua bollente non salata, quindi scolateli per bene. Mettete a rosolare l’aglio e la cipolla in un padella con dell’olio e quando saranno dorati aggiungete i carciofi. Saltate tutto in padella a fuoco dolce per qualche minuto, poi aggiungete i fagioli ben scolati.

  Lasciate insaporire il tutto per qualche minuto poi, a fuoco spento, aggiustate di sale e pepe, insaporite con il prezzemolo e l’erba cipollina, versate un filo d’olio a crudo mescolate e servite il tutto in un piatto da portata.

Che vino si potrebbe scegliere per bagnare il Contorno di fagioli e carciofi? In questo caso la scelta potrebbe essere un po’ complessa. Onestamente, in primo luogo, non saprei se proporvi un bianco o un rosso. Forse una buona soluzione potrebbe essere un vino bianco barricato – affinato, cioè, in botte – uno Chardonnay più facilmente reperibile, o un Sauvignon Blanc. Se pensate diversamente aspetto i vostri suggerimenti. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: le crocchette di fagioli, il purè di fagioli, l’insalatina di aperture con carciofi ed arance o i carciofi imbottiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>