Carciofi ripieni verdure e mozzarella

di Fabiana 0



Oggi proponiamo un secondo piatto che vale anche come contorno e tutto a base di verdure:  parliamo dei carciofi ripieni senza carne. 

L’interno viene preparato con il pane, i gambi degli stessi carciofi, l’aglio e il prezzemolo.: si tratta di un ripieno estremamente leggero che possono essere serviti come secondo o come antipasto. 

Carciofi ripieni verdure e mozzarella


Ingredienti

5 carciofi e i gambi | 50 gr. mollica di pane | Prezzemolo fresco - uno spicchio d’aglio - 2 cucchiai di parmigiano - sale - pepe - olio - pangrattato - mozzarella

Preparazione

  Pulite i carciofi eliminando la parte più esterna e dura e l’eventuale barbetta all’interno. Versate i cuori di carciofi in acqua bollente con un po’ di limone e lasciateli cuocere per circa 10-12 minuti. A quel punto scolateli e manteneteli a testa in già per un po’ per farli sgocciolare del tutto.

  Ora preparate il ripieno a base di verdure e mozzarella. Pulite bene i gambi che avete già messo da parte e tagliateli a pezzetti, poi tritateli molto finemente. Uniteli all’interno di una ciotola insieme alla mollica di pane, al prezzemolo tritato, al parmigiano e ai tocchetti di mozzarella tagliata e sgocciolata.

  Aggiungete sale e pepe, aggiungete anche l'aglio schiacciato, mescolate bene tutti gli ingredienti. Ora allargate un po’ i carciofi anche utilizzando un cucchiaio. Sistematevi all’interno un po’ del ripieno e concludete con una spolverata di pan grattato. Sistemate i vostri carciofi ripieni l’uno accanto all’altro su una teglia con la carta forno e poi irrorateli con l’olio. Riempite la teglia di acqua fino coprirli per un terzo.

  Infornate i carciofi ripieni a 180 gradi per circa 30 minuti, lasciateli gratinare per altri 15 minuti, sfornateli e serviteli ai vostri commensali.

Sono ottimi freddi o anche serviti caldi e se vi piace sperimentare qualche variante potrete anche scegliere di arricchire la farcitura: potrete ad esempio aggiungere dei tocchetti di mozzarella e rendere il piatto adatto anche ai bambini eliminando ad esempio il pepe. La superficie dei carciofi ripieni resta particolarmente invitante per la presenza del pan grattato che regala una crosticina davvero deliziosa. Se invece volete rendere più ricco il sapore potrete invece sostituire la mozzarella con la scamorza oppure del formaggio filante.

PASTICCIO CON MACCHERONI E CARCIOFI

PARMIGIANA DI CARCIOFI

SFORMATO DI CARCIOFI DI COTTO E MANGIATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>