Pasticcio di maccheroni e carciofi

di Fabiana 0



È un piatto piatto tipico della cucina italiana che rivisita il connubio di due ingredienti molto amati, i maccheroni e i carciofini. Oggi proponiamo il pasticcio di maccheroncini con i carciofi.

Un piatto unico in effetti e molto scenografico da presentare, ottimo anche per un’occasione in cui vorrete far bella figura. 

Pasticcio di maccheroni e carciofi


Ingredienti

200 gr. Lasagne all’uovo | 200 gr. Maccheroncini | 6 Carciofi | 150 gr. mascarpone | 1 bicchiere di brodo | 80 gr. grana grattugiato | succo di un limone, Erba cipollina burro olio , sale e pepe , Pepe rosa,

Preparazione

  Preparate i carciofi: eliminate le foglie esterne più dure e togliete anche i gambi. Tagliatene quattro e conservateli nell’acqua con il limone in modo tale che non si anneriscano. Lessate invece gli altri due carciofi nell’acqua salata, frullateli e poi metteteli da parte. Saltate velocemente gli spicchi di carciofo in tre cucchiai di olio, aggiungete sale e pepe e lasciate cuocere per circa 5 minuti.

  Prendete le lasagne pronte e fatele cuocere in acqua bollente salata: toglietele dall’acqua con un mestolo forato per eliminare l’acqua e poi sistematele su un telo pulito. Ora cuocete anche i maccheroncini (potrete anche scegliere un altro tipo di pasta in base alle vostre preferenze, tipo rigatoni o penne). Scolate la pasta e poi conditeli con un po’ di olio e mettetela da parte. Ora scaldate a bagnomaria il mascarpone e unite anche il brodo: fate cuocere, mescolando, per 5 minuti. Aggiungete anche il passato di carciofi, un po’ di erba cipollina e il pepe rosa.

  Continuate la cottura per altri due minuti. Ora preparate il vostro pasticcio: imburrate uno stampo a forma di cupola, foderatelo con le sfoglie di lasagne e sistemate uno strato alternato di maccheroncini, carciofi tagliati a spicchi e salsa di carciofi e mascarpone. Condite con una dose generosa di grana padano.

  Cuocete in forno a 200 gradi per circa 30 minuti o anche di più se vi piace la pasta più croccante. Togliete il pasticcio dal forno e poi serviteli decorandolo con un tocco di pepe rosa e di erba cipollina.

Potrete preparare delle miniporzioni oppure potrete preparare un piatto da portata unico e poi servirlo a tavola.

RICETTA CARCIOFI RIPIENI VEGETARIANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>