Il Roastbeef un secondo piatto classico che va sempre bene

di Germana 0



Il Roastbeef é veramente il classico dei classici dei secondi piatti, ed é davvero un arrosto eccezionale: semplice, gustoso e che va bene in ogni occasione. Dal Natale al Ferragosto potete preparare un delizioso roastbeef in poche e semplici mosse e rendere così contenti tutti i vostri commensali. Si tratta infatti di un vero piatto jolly ovvero a seconda del contorno con cui lo accompagnerete si trasformerà da secondo di carne leggero e dietetico ( se lo servite con una semplice insalata verde) a secondo piatto corpulento e confortevole se lo accompagnate con un bel purè di patate e parmigiano. Insomma é veramente una di quelle ricette utili che va sempre ma proprio sempre bene, a meno che, naturalmente non siate vegetariani. Tra l’altro é anche un bel piatto da portare in tavola e da affettare in compagnia, io poi lo preferisco sempre tagliato un pochino alto ma de gustibus.

Roastbeef


Ingredienti

800 gr. Un pezzo di Carne da Roastbeef, se potete scegliete un bel filetto | 3 cucchiaio olio evo | 40 gr. burro | 25 cl. brodo vegetale | 4 cucchiaio brandy | sale e pepe | erbe aromatiche miste | mezzo cucchiaio fecola di patate

Preparazione

  Fate sciogliere il burro e massaggiateci la carne, poi salatela, pepatela e massaggiatela ancora.

  A questo punto fate scaldare l'olio e gli odori in una teglia che poi andrà in forno e fate cuocere a fiamma medio-alta il roastbeef su tutti i lati. In questo modo sigillerete la carne ed i sughi resteranno al suo interno.

  Infine mettete la teglia in forno caldo a 180 gradi per 25 minuti. In questo tempo dovete avere cura di bagnare la carne con parte del vostro brodo.

  Una volta pronto, tiratelo fuori e mettetelo ben stretto nella stagnola e lasciatelo riposare per 20 minuti prima di servirlo. Nel frattempo preparate la salsa facendo "deglassare" il fondo di cottura della carne ed aggiungendo la fecola e successivamente il brandy con il restante brodo.

  Portate in tavola con la salsa a parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>