Torta margherita con il Bimby, un dolce classico ideale per i bambini

di Anna Maria Cantarella 0



Questo dolce mi piace tantissimo. Non so bene se il motivo è che ha un sapore semplice ed è molto profumato, oppure se è perchè mi ricorda tanto la mia infanzia e le torte margherita che sfornava la mia mamma e che mangiavo a merenda. Fatto sta che di recente ho fatto un piccolo sondaggio tra parenti e amici e ho scoperto che la torta margherita, con la sua semplicità, resta uno dei dolci preferiti. Piace anche di più di certi dolci complessi, che richiedono molti ingredienti e tanto impegno nella preparazione. Con la torta margherita Bimby si va sempre sul sicuro, piace a grandi e piccini e si può accompagnare con la cioccolata calda in questa stagione, e con due palline di gelato quando la temperatura lo permette.

torta margherita bimby


Ingredienti

200 gr. zucchero | 6 uova fresche | 120 gr. farina bianca 00 | 120 gr. fecola di patate | una bacca di vaniglia o una bustina di vanillina | un pizzico di sale | 40 gr. succo di limone | una bustina di lievito per dolci

Preparazione

  Preparare lo zucchero a velo: versare nel boccale lo zucchero, polverizzare: 10 sec. vel. 8.

  Aggiungere le uova e frullare: 1 min. vel. 4. Versare la farina, la fecola, la vanillina, il sale e il succo limone, impastare: 30 sec. vel. 6.

  Unire il lievito e mescolare: 20 sec. vel. 4. Imburrare e infarinare una teglia del diametro di 26 cm con i bordi alti, versare il composto.

  Cuocere in forno caldo a 160 gradi per 10 min. e a 180° per 20-30 minuti.

La preparazione della torta margherita è molto semplice e con il Bimby vedrete che sarà ancora più facile. L’unica raccomandazione è di utilizzare uova di grandezza media, e di aggiungerle all’impasto ad una ad una, facendo andare il Bimby alla velocità indicata nelle istruzioni. Aromatizzate la torta con il succo di limone spremuto fresco e la vaniglia. Potete utilizzare la vanillina, ma io preferisco di gran lunga utilizzare la bacca di vaniglia. E’ molto più profumata e la resa sulla torta è migliore. Basta solo avere la pazienza di aprire la bacca in due, tagliandola con un coltello e poi estrarre i semini da inserire nell’impasto. La decorazione della torta margherita deve essere semplice. Basta una spolverata abbondante di zucchero a vero e una scorzetta di limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>