Ricette Bimby dolci, i toast alla francese

di Anna Maria Cantarella 4



I toast non sono solo quelli salati, cioè due calde fette di pane tostato ripiene di prosciutto e formaggio o altri ingredienti. Da qualche giorno ho scoperto nel mio ricettario Bimby che i toast sono anche un dolce buonissimo che ha origini francesi e spagnole. In Francia lo chiamano pan perdu ed è un modo per riciclare in una maniera golosa il pane che altrimenti andrebbe buttato via, come dice lo stesso nome.

In Spagna invece si chiamano torrijas, la ricetta è molto simile a quella francese ma contiene il miele. I toast alla francese sono una soluzione ottima per la colazione o la merenda. Io vi propongo la ricetta classica che voi potrete arricchire con le varianti che preferite, dal cioccolato ai mirtilli. I toast alla francese sono deliziosi anche se li consumate il giorno dopo averli preparati. Inoltre si tratta di un modo veloce e gustoso per utilizzare il pane raffermo ed evitare gli sprechi.

toast alla francese


Ingredienti

un litro di latte | 150 gr. zucchero | buccia di un limone | un bastoncino di cannella | 15-20 fette di pane a cassetta | 2 uova | 750 gr. acqua | burro fuso e per imburrare | 3 cucchiaini di cannella in polvere | 8 cucchiai di zucchero

Preparazione

  Mettere nel boccale il latte, lo zucchero, la buccia di limone e il bastoncino di cannella, cuocere: 12 minuti, 100 gradi, velocità Soft antiorario. Trasferire in una ciotola e lasciare intiepidire. Ammollare il pane bianco nel latte aromatizzato.

  Mettere le uova nel boccale e mescolare: 10 secondi. velocità 5. Trasferire in una ciotola e mettere da parte. Imburrare dei fogli di pellicola abbastanza grandi per avvolgere le fette di pane. Prendere una fetta di pane imbevuto nel latte, passarla nell'uovo, arrotolarla e disporla su un foglio di pellicola. Mettere il rotolino nel recipiente del Varoma. Ripetere l'operazione finchè tutte le fette di pane non sono finite.

  Versare l'acqua nel boccale, posizionare il Varoma e cuocere: 25 minuti, temperatura Varoma, velocità 1. Nel frattempo preriscaldare il forno a 250 gradi.

  In un piatto preparare otto cucchiai di zucchero e mescolarli con 3 cucchiaini di cannella. Togliere il Varoma dal Bimby, srotolare con cautela le fette di pane, togliere la pellicola e passarle da entrambi i lati nello zucchero e cannella.

  Disporre le fette su una teglia rivestita di carta forno e gratinare per 3 minuti. Servire tiepide e a piacere aggiungere un cucchiaio di miele.

Se al posto del pane bianco utilizzerete il pane del giorno precedente, a seconda della grandezza dei panini vi serviranno 15-20 fette per ottenere toast per otto persone. I toast alla francese sono un piatto certamente proveniente dalla cucina povera, la cucina degli avanzi, ma sono molto saporiti anche perchè la ricetta originale li vorrebbe fritti. La versione Bimby della ricetta invece è molto più leggera di quella tradizionale perchè i toast sono cotti in forno.

Commenti (4)

  1. Si potrebbe avere anche la versione “non Bimby”? Grazie mille

  2. Ciao Mirella. La ricetta è più o meno la stessa, stesse dosi e procedimento simile.
    1. In una pentola fai riscaldare il latte con lo zucchero, la buccia di limone e la cannella. Poi ammolla il pane nel latte aromatizzato.

    2. Sbatti le uova in una ciotola e immergici le fette di pane. Poi ci sono due opzioni: puoi passare le fette di pane nello zucchero e cannella e poi cuocerle in forno per 4 minuti circa, per farle gratinare. Oppure puoi friggere le fette di pane in una padella con una noce di burro e solo alla fine passarle nello zucchero e cannella. In ogni caso è un dolce semplice e buonissimo! 🙂

  3. Dimenticavo…alla fine ci sta sempre bene un cucchiaino di miele sopra! 😉

  4. @ Anna:
    oh, grazie mille. sei stata molto gentile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>