Torta salata melanzane e mozzarella di Benedetta Parodi

di Ishtar 0



 

In vista di una scampagnata ho deciso di provare questa ricetta della torta salata melanzane e mozzarella di Benedetta Parodi, giusto per andare sul sicuro. Si tratta di una pietanza rustica, facile e veloce, da preparare con pochi ingredienti, ma ben abbinati tra loro per il massimo piacere. Può essere realizzata il giorno prima e risulta particolarmente sfiziosa. Il fatto di utilizzare della pasta sfoglia già pronta così come delle melanzane grigliate surgelate la rende ideale per tutte quelle occasioni in cui si rientri in casa troppo tardi ma non si voglia rinunciare ad una cena gustosa.

Torta salata melanzane e mozzarella


Ingredienti

250 gr. melanzane grigliate surgelate | 2 mozzarelle | 100 gr. pomodorini | 50 gr. parmigiano | olio qb | sale e pepe | 1 rotolo di pasta sfoglia | basilico

Preparazione

  Tagliare a pezzi le melanzane surgelate, la mozzarella ed i pomodorini precedentemente lavati ed asciugati. Unire il tutto in una ciotola e condire con parmigiano, olio ed abbondante basilico.

  Adesso srotolare la sfoglia e rivestire con essa una teglia da forno. Bucherellarla e disporre all'interno le melanzane ed il resto degli ingredienti preparati precedentemente.

  Bucherellare i bordi con una forchetta e cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti. Fare intiepidire e servire a fette.

La torta salata melanzane e mozzarella diventa ideale per una serie di varianti sfiziose: unite anche delle zucchine grigliate, o sostituite la mozzatella con della scamorza, meglio se affumicata. E per donare carattere aggiungete anche della pancetta affumicata a dadini, vedrete che differenza. Altre ricette sul tema sono la torta salata con pomodori, pancetta e formaggio,  la torta salata ai pomodori, capperi e mozzarella e la torta rustica con patate e mozzarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>